energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Supermilonga a San Pietro per compleanno Papa, 197 tangueri dalla Toscana Società

Roma – Non sono arrivati tutti i 3.500 ballerini che si erano prenotati (197 dalla Toscana) , ma non sono passati inosservati i tangueri che volevano festeggiare il compleanno di Papa  Francesco con una super milonga in piazza San Pietro. Diverse centinaia di persone provenienti da tutta Italia si sono presentati ai varchi sistemati nella piazza in occasione delle udienze generali, nei giorni come oggi benedetti dal sole. L’organizzazione li aveva provvisti non solo del biglietto di invito, ma anche di un foulard bianco con la scritta in celeste argentino “un tango per Papà Francesco, 17 dicembre 2014”.

Accanto ai Legionari di Cristo, ai  collegi religiosi, ai fedeli di innumerevoli parrocchie e ai visitatori da tutto il mondo, anche i ballerini hanno fatto la loro figura, cantando “tanti auguri a te” e sventolando i fazzoletti bianchi.E il Papa ha molto gradito l’omaggio con due sobrie ma efficaci battute. “Oggi i tangheri hanno portati qui il viento pampero”, ha detto all’inizio e ha rincarato la dose alla fine dell’udienza: “questa è diventata una piazza due per quattro”. In sostanza, Francesco ha voluto segnalare due cose: grazie per avermi dato una sensazione di casa e, ragazzi, io so tutto del vostro ballo, perché ne siamo noi i geniali inventori.

Dopo la benedizione del Santo Padre, i ballerini si sono spostati nella piazza Pio XIII che sta fra il colonnato e via della Conciliazione dove gli organizzatori avevano sistemato una consolle  con un disc jockey al comando. Non è stato facile ballare così stretti e così in tanti, anche a causa degli abiti pesanti indispensabili per superare le prime fredde ore di attesa.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »