energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

TartuFiera: due giorni a Barberino dedicati al tartufo Notizie dalla toscana

Barberino  Val d’Elsa – Bianco, nero, bianchetto. Tante le varietà di pregio che raccontano l’identità e la storia del tartufo attraverso la fragranza, la consistenza, il gusto, le antiche origini che riconducono all’impiego della civiltà sumera. Come cucinare e assaporare al meglio la pienezza del tartufo fondendolo alle eccellenze della cucina toscana.

Barberino dedica una due giorni al re dei sapori d’autunno. Sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre, nell’ambito del mese delle Bandiere Arancioni, il Comune valdelsano, borgo tra i più pregiati a livello nazionale, intona un inno alla qualità della vita legato alle tradizioni e alle produzioni tipiche. E’ TartuFiera in tour, il secondo appuntamento arancione che l’amministrazione comunale propone dopo il successo della scorsa settimana con l’escursione trekking alla ricerca dei tesori nascosti.

Per le vie del centro storico prende vita la rassegna del buon vivere focalizzata sulle peculiarità del tartufo, protagonista delle tavole di campagna. Sabato 30 settembre, in via Vittorio Veneto, dalle ore 12 alle ore 22, gli stand propongono una cucina tutta da gustare con piatti a base di tartufo. Sin dalla mattina saranno preparati ricette prelibate.

Domenica 1 ottobre si replica anticipando l’orario alle ore 9. “Il programma di questa manifestazione, per la prima volta al centro di una delle nostre iniziative arancioni – spiega l’assessore al Turismo Cristina Pratesi – si anima di eventi che permettono non solo di conoscere ed esplorare la bellezze di un territorio che lascia traccia della propria grandezza costruita nei secoli in ogni angolo, borgo e monumento ma per le proposte gastronomiche che evocano la cultura rurale dalla quale derivano il Chianti e la Valdelsa”. Alle ore 16 di domenica 1 si terrà lo show cooking a cura della Tartufo in Tour di Eleonora Poli.

“Un’occasione importante – aggiunge l’assessore Pratesi – che informerà il pubblico sui segreti utili a scovare il tartufo e le modalità di preparazione e cottura per ottenere gli esiti migliori in cucina”. Presso gli stand si potranno gustare l’antipasto del Tartufaio, le tagliatelle al tartufo bianco o nero, i tortelli mugellani con crema di pecorino e tartufo bianco o nero.

Barberino Arancione aderisce al mese delle bandiere del Touring Club Italiano con un tour delle meraviglie che fa tappa alla pieve ecal borgo Sant’Appiano, alla Cappella di San Michele Arcangelo a Semifonte e all’antico borgo di Petrognano dove storia, mito e innovazione si intrecciano in un luogo senza tempo.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »