energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tassa sulle case sfitte? La propone l’assessore regionale al Welfare Notizie dalla toscana

L’emergenza abitativa si è fatta ormai drammatica anche in Toscana. a ricordarlo l’assessore regionale al Welfare, Salvatore Allocca, intervenendo nella mattinata di oggi, 19 dicembre, ad una conferenza stampa tenutasi a Palazzo Strozzi Sacrati. Nella sede fiorentina della Giunta regionale Allocca ha incontrato l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Prato, Dante Mondanelli, ed il presidente di Edilizia Pubblica Pratese (EPP), Federico Mazzoni. Con EPP e Comune di Prato la Regione Toscana ha sottoscritto un protocollo d’intesa per aumentare il patrimonio Erp (Edilizia residenziale popolare) nell’area pratese. Prato, ha ricordato l’assessore regionale, soffre da sempre di una cronica carenza di edilizia pubblica ma, grazie all’accordo, entro un mese verrà costituito un gruppo tecnico col compito di formulare una proposta di intervento per l’effettiva realizzazione di 93 nuovi alloggi pubblici ed eco-sostenibili. La Regione, ha concluso Allocca, ha messo a disposizione dell’edilizia popolare circa 90 milioni di euro, ma per incrementare il patrimonio edilizio regionale potrebbero non essere abbastanza. Ecco allora che l’assessore regionale lancia quella che egli stesso definisce una «provocazione»: introdurre una tassa di scopo di 10 euro al mese sugli alloggi privati non affittati: «Considerato che in Toscana risultano 425 mila alloggi sfitti – ha dichiarato – il ricavato, oltre 4 milioni di euro al mese, potrebbe essere impiegato per vari tipi di interventi a difesa di uno dei pilastri delle politiche di welfare».

Print Friendly, PDF & Email

Translate »