energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tav, Stella (FI): “Pd si ritrova spaccato in due” Dibattito politico

Firenze – “Come sull’aeroporto, anche sul tunnel di Firenze della Tav il Pd si ritrova spaccato in due, con il governatore Rossi favorevole al sottoattraversamento, il sindaco Dario Nardella contrario e il governo su posizioni attendiste. Manca la chiarezza, e questo è un problema per la nostra città e per tutta la Toscana”. Lo afferma il coordinatore fiorentino di Forza Italia e vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella.

“Noi – ricorda Stella – non abbiamo dubbi e da tempo sosteniamo che occorre abbandonare il progetto della stazione sotterranea e pensare a sviluppare l’attraversamento cittadino in superficie, con gli opportuni aggiustamenti, considerati anche i problemi di smaltimento delle terre di scavo, i costi lievitati, i rischi di stabilità per gli edifici. Evitiamo di sprecare i soldi per la stazione Foster nell’area ex Macelli, e adeguiamo lo scalo di Campo di Marte, che ha il vantaggio di essere ampia a sufficienza, e bidirezionale rispetto a Santa Maria Novella. I soldi risparmiati, circa 500 milioni di euro, vanno reinvestiti per potenziare il servizio ferroviario per i pendolari e per portare a compimento una rete metropolitana di superficie su rotaia degna di questo nome”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »