energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Taxi, 90% sciopera, aeroporti toscani, tanti voli cancellati Breaking news, Cronaca

Firenze – Giornata di sciopero dei tassisti fiorentini, adesione massiccia, siamo attorno al 90%. Quattro ore di sciopero anche per gli aeroporti di Pisa e Firenze, dalle 13 alle 17, convocato da Cgil-Cisl e Uil, alta l’adesione, tanto che, a Peretola, dalle 14 alle 17 risultano solo due voli attivi, quello di  Vueling da (16.45) e per (14.05) Londra, e dell’Air Moldova da (15) e per (15.45) Kishinev.

Lo sciopero dei taxi è stato indetto contro la “deregolamentazione del settore voluta dal governo”, e le modalità sono quelle usate in questi casi, centraline mute, nessuna macchina bianca in giro, tranne la salvaguardia di corse “protette” quelle assicurate per donne incinte, disabili e anziani di età superiore a 65 anni. Anche se risultano comunque proteste da parte di utenti che nella mattinata non sono riusciti ad utilizzare questo particolare tipo di servizio. 

I disagi provocati dallo sciopero proclamato dai lavoratori di Toscana Aeroporti contro la riorganizzazione decisa dalla società che, spiegano i sindacati, vede l’esternalizzazione dell’handling, della security di Pisa, oltre a tagli agli integrativi, sono particolarmente pesanti al Vespucci di Firenze.  I voli cancellati al Galilei di Pisa sono i voli Lufthansa da (12.35) e per (13.10) Monaco, Ryanair da (13.45) e per (14.10) Valencia, Easyjet da (16.45) e per (17.20) Londra, mentre nell’aeroporto fiorentino risultano cancellati tutti i voli nella fascia 14-17, con le due eccezioni del volo Vueling dell’Air Moldova. 
   

Print Friendly, PDF & Email

Translate »