energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Taxi-Comune, è pace: rientra lo sciopero Cronaca

Firenze – Ricominciano a funzionare le centraline dei taxi, si riesce di nuovo a prenotare la macchina bianca. E’ fatta la pace e rientra anche lo sciopero previsto per il 21 ottobre. Intesa raggiunta dunque  tra Comune di Firenze e tassisti. Spiega il presidente di Uritaxi Toscana Claudio Giudici. “Dopo quasi 4 giorni di intensa agitazione la dignità dei nostri lavoratori è stata finalmente riconosciuta, grazie all’intervento del sindaco Nardella nella trattativa e l’accettazione del positivo apporto delle rappresentanze sindacali”.

Ed ecco i punti accettati dall’amministrazione che hanno sbloccato la situazione: le 70 nuove licenze saranno veramente tutte elettriche, la giunta comunale autorizza l’adeguamento delle tariffe,  la geolocalizzazione non verrà messa in atto, dal momento che i dati sulle auto in circolazione saranno quelli forniti dalle stesse cooperative. Le licenze temporanee già esistenti, 14, subiranno un drastico taglio giungendo a 4. In compenso, entro il primo gennaio prossimo le cooperative “apriranno” ad altre 30 licenze temporanee, che verranno messe in atto in occasione di eventi particolari per la città. Così, lunedì prossimo il consiglio comunale si troverà a votare l’autorizzazione alle nuove settanta licenze. Che però non entreranno d’un colpo su piazza, ma verranno applicate in una prima tranche di 50. Le rimanenti venti verranno “attivate” al momento della conclusione dei lavori della tramvia. 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »