energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Teatro Lumière, “Bandiera sconosciuta”, un inno di speranza e libertà Breaking news, Spettacoli

Firenze – Un viaggio alla ricerca della rinascita, dell’unione, dell’accettazione di ciò che è Altro e che viene da Altrove. Al Teatro Lumière uno spettacolo che è un inno alla speranza e alla libertà. Testi e musiche originali per un progetto nato alcuni anni fa a cura del compositore Gianni Vergelli con i testi originali di Roberto Riviello e Donatella Alamprese, oggi rivisitato con la direzione musicale di Marco Giacomini e le scene di Cecilia Micolano.

La “Bandiera Sconosciuta”, che dà il titolo allo spettacolo, inneggia al cambiamento, alla rinascita, alla trasformazione, alla pace, alla conoscenza di sé per il riconoscimento degli altri; è una bandiera che ci chiama a dare il nostro piccolo ma fondamentale contributo nel mondo, è una bandiera mossa da “Venti che danno forza e realtà di sogni visionari, Venti portatori di piogge e di vita, Venti musicali, fluidi come le onde, Venti di cambiamento e di libertà . Venti che muovono e colorano una Bandiera Sconosciuta”, la Bandiera che ancora l’ umanità sta cercando oltre spazi e confini.

Teatro Lumiére, via di Ripoli 231, tel. 055 389 0214 ogni lunedì mercoledì e venerdì dalle 17 alle 19.
Bandiera sconosciuta, sabato 5 novembre, ore 20:45, di Donatella Alamprese Ensamble.

testi originali di Roberto Riviello e Donatella Alamprese
musiche di Gianni Vergelli
direzione musicale Marco Giacomini
Donatella Alamprese voce
Marco Giacomini chitarra
Andrea Tinacci clarinetto
Amedeo Ronga basso
Paolo Casu percussioni
scene di Cecilia Micolano

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »