energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Teatrodante Monni: la cultura a bordo di un’ Ape 50 Notizie dalla toscana

Campi Bisenzio – Un’Ape Piaggio 50 rossa fiammante che, come un moderno carrozzone della commedia dell’arte, porta la cultura a spasso per i comuni della Città Metropolitana, tra piazze, giardini, biblioteche e luoghi d’incontro.

Questa è Ape Regina – Il teatro su due ruote, progetto targato Teatrodante Carlo Monni in collaborazione con Città Metropolitana che fino alla metà di dicembre proporrà 14 appuntamenti diffusi sul territorio, con una programmazione che spazierà dal cinema sotto le stelle alla musica dal vivo, dalle letture collettive alle attività per bambini fino agli spettacoli teatrali, per raggiungere il pubblico in spazi insoliti e inconsueti e regalare alla cittadinanza tante attività rigorosamente gratuite. 10 i comuni che hanno aderito all’iniziativa: Calenzano, Campi Bisenzio, Castelfiorentino, Lastra a Signa, Montelupo Fiorentino, San Casciano Val di Pesa, Signa, Fucecchio, Dicomano e Scandicci. Partenza martedì 26 settembre alle 21.00 nel giardino di villa Rucellai a Campi Bisenzio con la proiezione del grande classico di Alessandro Benvenuti “Benvenuti in casa Gori”.

Oltre al cinema itinerante, a bordo di Ape Regina viaggeranno “Le canzoni sfortunate”, spettacolo di teatro musicale per la regia di Andrea Bruno Savelli con Nicola Pecci e Lorenzo Socci che, attraverso le emozioni della musica, accompagnerà lo spettatore nel confronto tra il professor Ceppi e il suo alunno Pietro, in un dialogo generazionale sui dubbi che attanagliano la vita di ogni uomo scanditi dalle note di Fabrizio De Andrè (12 ottobre al Gingerzone di Scandicci ,15 ottobre in piazza della Repubblica a Dicomano o agli ex Macelli in caso di pioggia, 21 ottobre alla Sala Blu di Signa, 28 ottobre in piazza Santa Barbara a Castelfiorentino o al GATteatro in caso di pioggia, 8 novembre alla Biblioteca CiviCa di Calenzano), e “Pianissimo”, il progetto dello scrittore messinese Filippo Nicosia che da 5 anni, a bordo di un furgone d’epoca, porta una piccola biblioteca su ruote in giro per i paesi della Sicilia e non solo proponendo reading collettivi e attività per bambini (21 novembre alla Biblioteca di Scandicci, 20 novembre alla Biblioteca Civica di Calenzano, 22 novembre alla Biblioteca Comunale di Castefiorentino,10 dicembre tra i mercatini di Natale a Fucecchio).

E ancora: “Favole al telefono”, l’amatissima raccolta di storie per l’infanzia di Gianni Rodari, adattata per il teatro da Andrea Bruno Savelli, che porterà sul palcoscenico personaggi indimenticabili come Alice Cascherina, il ragionier Gamberoni, Giovannino Perdigiorno e il buffo topo dei fumetti, interpretati da Giacomo Bogani e Diletta Oculisti (7 ottobre alla Biblioteca Comunale di Signa – data in cui lo spettacolo andrà in scena in forma di letture e piccoli interventi teatrali, 21 novembre alla Biblioteca di Scandicci, 20 novembre alla Biblioteca Civica di Calenzano, 22 novembre alla Biblioteca Comunale di Castefiorentino), e la musica dal vivo dei Mal Viventi, al secolo Nicola e Federico Pecci, due fratelli che coinvolgeranno il pubblico in una travolgente serata tra brani inediti e cover (4 novembre allo Spedale Sant’Antonio di Lastra a Signa, 9 dicembre tra i mercatini di Natale a Fucecchio).

Print Friendly, PDF & Email

Translate »