energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tecniche di crescita per genitori single: corso a Firenze dal 4/10 Notizie dalla toscana

Firenze – Litigi continui con l’ex, poco tempo a disposizione per i figli che chiedono attenzioni, nuovi partner con cui trovare un equilibrio: quello del genitore single non è un mestiere facile. Come aiutare i bambini ad accettare la separazione di mamma e papà? Come affrontare le inevitabili gelosie verso un fratellino o una sorellina acquisita? E ancora, come conciliare i metodi educativi di due persone che non vivono più sotto lo stesso tetto? A queste e tante altre domande risponderà il corso ‘Tecniche di crescita per genitori single’, ideato e promosso da Gengle, il primo portale dedicato a separati, divorziati e vedovi: un workshop di un giorno che alternerà momenti di lezione frontale a esercizi pratici, lasciando spazio alla condivisione e al confronto fra i partecipanti.

Il corso, in programma a Firenze (via Folco Portinari 5/r) domenica 8 novembre, è preceduto da un incontro introduttivo, domenica 4 ottobre (dalle 15 alle 19, nella stessa sede): nell’occasione sarà possibile conoscere tutti i dettagli sul seminario vero e proprio e assistere a una simulazione (è necessario pre-iscriversi su http://corsi.gengle.it , versando una quota di 5 euro).
Ad accogliere i genitori ci saranno Tommaso Sacchini, formatore evolutivo, che guiderà mamme e papà nel percorso di crescita, e Giuditta Pasotto, ideatrice e fondatrice di Gengle. “Perché un corso per genitori single? Con due figli e due ex compagni ho provato sulla mia pelle quanto sia complesso educare da soli – spiega Giuditta -. Mentre cercavo di trovare il bandolo della matassa mi sono imbattuta in Tommaso, che mi ha aiutato ad acquisire consapevolezza e a migliorare il rapporto con me stessa e con i miei bambini. E’ un’occasione che ho voluto dare anche ad altri genitori”.
IL PROGRAMMA
Il workshop affronta le dinamiche fra un genitore single, i figli e l’ex partner. Si avvale di tecniche psicologiche (programmazione neurolinguistica, neuroscienze, mindfullness) che consentono di:
• Conoscere e gestire pensieri, emozioni e desideri
• Leggere il linguaggio del corpo e usarlo in modo consapevole
• Trasformare le emozioni negative in emozioni “superiori”
• Sviluppare potenzialità inespresse
• Costruire percorsi di vita coerenti con i propri desideri
• Aiutare i figli a crescere in autonomia
• Gestire nel modo più corretto i rapporti con l’ex
L’obiettivo è fornire strumenti e competenze per costruire relazioni sane e crescere individui liberi e indipendenti. Tutto partendo da una consapevolezza: educare da soli è diverso da educare in coppia.
CHI E’ GIUDITTA PASOTTO
Ideatrice e amministratrice di Gengle, la rete social pensata per i GENitori sinGLE che oggi conta 8mila iscritti. Separata con due bambini lavora da anni nel campo della comunicazione creativa. “Fare la mamma single? E’ un mestiere che si impara”.
CHI E’ TOMMASO SACCHINI
Ricercatore poliedrico e formatore evolutivo oltre che sceneggiatore, regista e disegnatore. Ha studiato anni psicologia, psicodramma, mindfullness, e programmazione neuro linguistica (pnl) ericksoniana, per poi dedicarsi all’applicazione e all’insegnamento di tecniche che consentono di migliorarsi in maniera efficace. “Tuo figlio non impara da ciò che dici ma da ciò che sei”. 
Tutte le informazioni su http://corsi.gengle.it
Print Friendly, PDF & Email

Translate »