energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tennis, Città di Prato: nel pomeriggio le finali maschile e femminile Sport

Prato – Il 37° Itf Under 18 Città di Prato è sempre più globale. La finale femminile, prevista sul centrale del Tc Prato, sabato 11 maggio ale 13,30, vedrà di fronte la russa Alina Charaeva (2) contro l’ecuadorena Mell Elisabeth Reasco Gonzalez (5).

Mentre al maschile, inizio della finale alle 15,30, lo spagnolo Max Alcala Gurri (2002), che ha superato l’azzurro Biagio Gramaticopolo 46 61 63, sfiderà il vincente della sfida, chiusa in tarda serata, tra l’algerino Youcef Rihane (1) e l’australiano Tristan Schoolkate (5).

Nel doppio è la coppia ucraina-svizzera Oleksandr Ovcharenko e Gian Luca Tanner a vincere sul duo argentino composto da Burruchaga-Lingua Lavallen per 64 63.

L’italiana Camilla Zanolini, classe 2003, non è riuscita a controbattere il gioco della russa Charaeva (2002). La solidità della giocatrice dell’est, alla sua nona affermazione consecutiva, ha fatto la differenza. Il match si è concluso 61 63 ed è sempre stato in mano all’atleta russa che ora cercherà il double dopo l’affermazione a Salsomaggiore la scorsa settimana.

Di fronte si troverà la sudamericana Reasco Gonzalez che, in un match molto combattuto, ha superato 75 63 la vincitrice dell’edizione 2018 del Città di Prato Daniella Dimitrova. “E’ stata una gara sul filo di lana – spiega la bulgara Dimitrova – ho avuto qualche chance per vincere il primo set ma la mia avversaria è stata molto brava nei momenti decisivi e purtroppo non potrò difendere il titolo dello scorso anno. Peccato ma avrò un’altra possibilità il prossimo anno”.

Nel doppio rosa è il duo russo Alina Charaeva e Daria Frayman a conquistare il trofeo. Nel match conclusivo superano l’italiana De Ponti e la cinese Wei per 60 63. Al maschile sfida molto equilibrata tra l’italiano Biagio Gramaticopolo e lo spagnolo, sorpresa della parte bassa del tabellone, Max Alcala Gurri. Il primo set si è chiuso a favore dell’azzurro per 64 grazie ai suoi colpi profondi che davano la possibilità al giocatore di Finale Ligure di chiudere lo scambio con il dritto, nel secondo set un problema alla spalla lo costringe a rallentare il ritmo, soprattutto nel servizio, ed esce lo spagnolo che conquista la partita 61.

Nel terzo set molto equilibrio con l’azzurro che rigioca ai suoi livelli ma il game decisivo è il settimo (sul 3-3) vinto dall’iberico che chiude 63 il set e conquista la finale dell’Itf Under 18 Città di Prato. Ai vincitori verranno consegnati il Trofeo Marini Industrie e il Trofeo Concessionaria Checcacci e il Trofeo Loris Ciardi.  Il referee della manifestazione è Riccardo De Biase con assistenti Gianfranco Gori e Giuseppe Bertoncini mentre il Direttore del torneo è il maestro Antonio Maccioni. Inizio della finale femminile alle 13,30 mentre il match maschile sarà disputato alle 15,30 con ingresso libero al Tc Prato.

 

 

Semifinali femminili:

Reasco Gonzalez (5) b Dimitrova (7)  75 63

Charaeva (2) b Zanolini  61 63

 

Semifinali maschili:

Alcala Gurri – Gramaticopolo 46 61 63

Rihane (1) – Schoolkate

 

Finale doppio femminile:

Charaeva-Frayman b De Ponti-Wei 60 63

 

Finale doppio maschile:

Ovcharenko – Tanner b Burruchaga-Lingua Lavallen 64 63

 

foto: Le vincitrici del doppio femminile

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »