energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tennis, Città di Prato: quarti di finali, 5 azzurri ancora in gara Sport

Prato – Al 37° Itf Under 18 Città di Prato siamo giunti ai quarti di finale e rimangono in gara ben 5 azzurri, due al maschile e tre al femminile. Biagio Gramaticopolo, dopo la semifinale al Città di Firenze, affronterà nei quarti il giocatore della Costa d’Avorio (terzo favorito) Eliakim Coulibaly (61 75 a Maestrelli) che al termine della sfida si è divertito a giocare con i bambini del circolo.

Mentre Giorgio Tabacco avrà di fronte l’australiano (numero 5) Schoolkate (63 64 a Rottoli) nella parte alta del tabellone. Non sarà un match facile perchè l’Aussi gioca un bel tennis in avanzamento e in caso di affermazione affronterà il vincente della sfida tra l’algerino Rihane (numero 1) e l’ucraino Ovcharenko.

La sorpresa della giornata è stato lo spagnolo Alcala Gurri, che ha avuto la meglio sul numero due argentino Lingua Lavallen per 63 64. Ora l’iberico giocherà con l’altro australiano Storch (64 60 a Perego). Nel tabellone femminile Matilde Paoletti, dopo aver eliminato la numero uno, supera anche la spagnola Rey Garcia 75 64 e per conquistare la semifinale dovrà avere la meglio sull’ecuadorena Reasco Gonzalez (5).

Da seguire, per i tanti appassionati del tennis toscano, il match tra la vincitrice del 2018 la bulgara Dimitrova e la russa, che si allena in Italia con Simone Tartarini, Daria Frayman. Nella parte bassa del tabellone sfida azzurra tra Camilla Raggi (36 63 64 alla Garcia Gross) e Camilla Zanolini (63 61 a una stanca Cherubini).

L’ultimo quarto vedrà in campo la cinese Wei contro la vincitrice di Salsomaggiore, la russa Alina Charaeva che ha un gran fisico e un buon tocco. Molto divertente il finale di giornata con i giovani campioni che hanno palleggiato con i bambini della scuola tennis del Tc Prato “Il livello è come al solito molto alto – spiega Mosè Navarra – è stata bella la manifestazione con i bambini che permette di giocare con chi sarà tra poco uno dei protagonisti del tennis mondiale.

L’albo d’oro del Tc Prato dimostra che tanti giocatori vengono a giocare questo torneo perchè c’è una tradizione davvero importante e un’organizzazione puntuale”.   A chi conquista la manifestazione per due anni consecutivi verrà assegnato il Trofeo Loris Ciardi mentre ai vincitori verranno consegnati il Trofeo Marini Industrie e il Trofeo Concessionaria Checcacci. Il referee della manifestazione è Riccardo De Biase con assistenti Gianfranco Gori e Giuseppe Bertoncini mentre il Direttore è il maestro Antonio Maccioni Inizio delle sfide giovedi 9 maggio alle 11,30 con ingresso alla manifestazione libero a tutti.

Foto: Eliakim Coulibaly

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »