energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tennis: i migliori atleti ai campionati indoor Sport

Firenze – Da sabato scorso a domenica 5 marzo si disputa la 39° edizione dei campionati toscani assoluti indoor di tennis sui campi del Match Ball Firenze. Al momento sono in corso le gare dei tornei di terza categoria maschile e femminile – 148 gli iscritti – e la situazione è in fase interlocutoria in attesa della scesa in campo di giocatori e giocatrici di grande spessore tecnico.

Tra le ultime adesioni ci sono i campioni uscenti dai tornei del 2016, Maria Elena Camerin e Jacopo Stefanini entrambi del Tennis Club Prato. Al femminile ci sarà, infatti, Anna Giulia Remondini del Tennis Club Lucca, allenata da Renzo Furlan, che frequenta ancora i tornei internazionali e scende in campo a Firenze con la voglia di acquisire il pass per gli internazionali d’Italia in programma al Foro Italia Roma.

Remondini, figlia dell’attuale allenatore della Pistoiese Calcio, ha già battuto la Muguruza, la Kouta e la Knapp, e si cimenterà anche nel torneo di doppio in coppia con Francesca Bullani del Tennis Club Sinalunga.

Altre avversarie scomode per la Camerin saranno Lucrezia Stefanini finalista lo scorso anno ed la pratese 20enne Lucia Bronzetti. Né si potrà distrarre Jacopo Stefanini se vorrà replicare il titolo del 2016 visto che avrà come avversari di sicuro spessore l’esperto Matteo Marrai, giocatore di punta del Tennis Club Italia; Daniele Capecchi di Rufina del Circolo Tennis Firenze, vincitore dei campionati toscani nel 2015, ed il fiorentino di nascita, ma pisano di adozione Matteo Trevisan, grande speranza del tennis giovanile.

Trevisan è stato anche compagno di avventure di Jacopo Stefanini nella quasi impresa del Tennis Club Prato in serie A1.

Da tenere in considerazione pure Daniele Giorgini, attuale tecnico del Match Ball Firenze; l’emiliano Andrea Patracchini dello Sporting Club Montecatini; Gianluca Acquaroli, allenato da Leonardo Azzaro del Tennis Club Pontedera, vice campione italiano di seconda categoria; Pietro Fanucci del Circolo Tennis Firenze ed il livornese Gregorio Lulli.

Il torneo è open con un monte premi di 25 mila euro (al vincitore andranno 3500 euro; alla vincitrice 2800 euro). I primi 15 classificati del torneo di 3° categoria si qualificheranno per il torneo open valido come prova di pre-qualificazione agli internazionali d’Italia.

Si gioca tutti i giorni feriali a partire dalle ore 14; sabato e domenica con inizio dalle ore 9 sui campi coperti in terra rossa del prestigioso Club Match Ball Firenze. Il pubblico ha libero accesso ai campi.

 

Foto: Daniele Capecchi

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »