energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tennis, il Tc Prato in rosa per la quinta volta in finale scudetto Sport

Prato – Doppia vittoria per il Tc Prato con il Tc Cagliari. Se per le donne l’affermazione in Sardegna vale la quinta finale scudetto per gli uomini è salvezza. La formazione femminile del Tc Prato esce con una vittoria sofferta da Cagliari e conquista così la finale scudetto di Genova ad inizio dicembre (6 e 7 dicembre al 105 Stadium di Genova). La squadra pratese, capitanata da Carla Mel, supera 3-1 il Tc Cagliari grazie alle affermazioni di Maria Elena Camerin con la Floris per 6-4 6-2 e di Martina Trevisan contro la Salis per 6-2 6-3. Il pareggio momentaneo lo aveva conquistato la Giovine (Tc Cagliari) contro Zuzana Kucova per 6-3 6-3 e poi il doppio Camerin e Corinna Dentoni perdeva il primo set 6-4 ma dapprima vinceva il secondo set per 6-1 e conquistava l’accesso diretto alla finale scudetto vincendo 10-6 il tie break finale. Grande festa alla fine per la squadra compione d’Italia che può difendere così lo scudetto. “E’ una grande soddisfazione per il circolo e per tutti – spiega il ds del Tc Prato, Guido Nesti – era quello che volevamo ma prevederlo all’inizio non era facile. Essere di nuovo in finale con le donne ed è la quinta volta e salvarsi con gli uomini senza pagare il noviziato da neo promossa. Complimenti  a tutti e un plauso a Maria Elena Camerin che è una grande giocatrice e una vera professionista e a tutte le ragazze che hanno fatto davvero gruppo. Ora organizzeremo la trsferta per Genova come lo scorso anno a Rovereto. Bravi anche i maschi con una formazione che ha tranquillamente mantenuto l’A1”. “E’ stata dura ma ce l’abbiamo fatta – spiega la capitana Carla Mel – per la quinta volta siamo in finale un grazie a tutti e appuntamento a Genova”. Nel maschile gara senza storia per la formazione del Tc Prato che in casa supera 6-0 il Tc Cagliari e mantiene anche per il prossimo anno la serie A1. Grassi, Stefanini, Trevisan, Crugnola, Trovato e Dimov hanno confermato di essere squadra solida e concreta sotto gli occhi dei capitani Antonio Cotugno e Andrea Chiocchini. “Un grazie ai ragazzi che si sono confermati in A1 – spiega Cotugno – per noi era l’obiettivo e lo abbiamo centrato senza passare dai playout. Bravi tutti” Foto: ufficio stampa

Tennis Club Cagliari – Tennis Club Prato 1-3
Trevisan (Prato) b. Salis (Cagliari) 62 63
Giovine (Cagliari) b. Kucova (Prato) 63 63
Camerin (Prato) b. Floris (Cagliari) 64 62
Camerin/Dentoni (Prato) b. Floris/Giovine (Cagliari) 46 61 10-6

Cassifica femminile A1

16 (6) Tennis Club Prato – in FINALE
12 (5) Tennis Club Genova 1893
9 (5) Tennis Club Cagliari
9 (5) Castellazzo Tennis Club
4 (5) Tennis Club Parioli (Roma)
3 (5) Circolo Tennis Albinea (RE)
0 (5) Club Nomentano (Roma)

Tennis Club Prato – Tennis Club Cagliari 6-0
Stefanini (Prato) b. Comune (Cagliari) 60 62
Crugnola (Prato) b. Secci (Cagliari) 63 61
Trevisan (Prato) b. Mocci (Cagliari) 63 63
Grassi (Prato) b. Porcu (Cagliari) 60 62
Chiocchini/Crugnola (Prato) b. Porcu/Secci (Cagliari) 61 63
Dimov/Stefanini (Prato) b. Comune/Mocci (Cagliari) 46 63 10-8


Classifica maschile A1
16 (6) Tennis Club Genova 1893 – in SF
12 (6) Tennis Club Prato
7 (6) Tennis Club Cagliari
0 (6) Club La Meridiana (Casinalbo, MO

Print Friendly, PDF & Email

Translate »