energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tenta di rubare capi firmati, arrestata 19enne russa Cronaca

Si era rinchiusa in un camerino di un centro commerciale per rimuovere le placche antitaccheggio a numerosi capi d’abbigliamento firmati. Ma è stata scoperta e arrestata. Protagonista una giovane russa di 19 anni. Il fatto è accaduto ieri pomeriggio in pieno centro a Firenze. La ragazza è entrata in un centro commerciale di piazza della Repubblica, ha preso vari vestiti, per un valore di circa 2700 euro, poi si è rinchiusa in un camerino. A insospettirsi è stato un vigilante. Così la sicurezza ha aperto la porta, pensando inizialmente che la donna potesse essere stata colta da un malore.

Ma invece la vigilanza ha scoperto che la giovane russa aveva appena finito di rimuovere le placche antitaccheggio a 11 capi d’abbigliamento d’alta moda. Su uno sgabello era invece poggiato uno “placcatore” professionale. In questo modo la giovane sarebbe uscita indisturbata dal negozio con tanto di refurtiva, dopo aver eventualmente riattaccato i sistemi antitaccheggio su altra merce in esposizione.

La 19enne è stata quindi arrestata dagli agenti di una Volante per tentato furto aggravato.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »