energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Terremoto, avvertita scossa a Firenze, 3.9 di magnitudo Cronaca

Firenze – Una scossa di terremoto ha investito Firenze verso le 18.53, magnitudo 3.9, ed è stata avvertita distintamente da molti fiorentini. Tantissime le chiamate ai Vigili del Fuoco, mentre sui social è volata la paura A darne notizia, il sito dell’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia; non risultano ad ora danni a cose o persone. La scossa, che è stata avvertita fra Firenze e il Mugello, era stata preceduta nel pomeriggio da due più lievi, passate inavvertite dalla popolazione, di magnitudo 2.1 e 2.2. L’epicentro è stato localizzato nell’area dei comuni di Castel Fiorentino, Certaldo e Gambassi, a una profondità di circa 8,6 chilometri.

La località di Castelfiorentino in cui si è registrato l’epicentro delle scosse è Pesciola, vicino anche a Certaldo e Gambassi Terme. “Stiamo effettuando i sopralluoghi negli edifici pubblici con la Protezione Civile e gli uffici comunali. Capisco un po’ di paura; cerchiamo di mantenere la calma, per il momento non abbiamo notizie negative da alcun punto del nostro territorio”, scrive su facebook Alessio Falorni, sindaco di Castelfiorentino e consigliere delegato della Città Metropolitana di Firenze: “Resto qui a vostra disposizione per comunicazioni, anche se al momento sto girando sul territorio; cerco di tenervi informati sulle evoluzioni, come sempre“. 

Squadre di vigili del fuoco sono state inviate a scopo precauzionale anche a San Casciano Val di Pesa, da dove sono giunte tante telefonate – sembrerebbe la maggioranza – per segnalare le scosse. Una squadra dei vigili del fuoco è intervenuta in una scuola di Montespertoli, la ‘Machiavelli’, a motivo della segnalazione di odore di gas.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »