energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Terzo anniversario della strage di Viareggio, lutto cittadino e bandiere a mezz’asta Notizie dalla toscana

Lutto cittadino e bandiere a mezz'asta anche sugli stabilimenti balneari domani a Viareggio, dove la sera si svolgerà un corteo per commemorare le vittime nel terzo anniversario della strage alla stazione del 29 giugno 2009. Ci si attende che i partecipanti siano pari a quelli dello scorso anno, cioé tra le 15 e le 20 mila persone. Su tutto prevale l'attesa per la conclusione delle indagini da Parte della Procura della Repubblica di Lucca. In questo senso non sono da escludere novità a breve, al massimo nei primi giorni di luglio.
Oltre ai Comitati locali "Il Mondo che vorrei" e "Assemblea 29 giugno"a Viareggio domani sera, ci saranno i rappresentanti dei familiari delle vittime Moby Prince di Livorno, quelli della Casa dello studente dell'Aquila, gli operai della fabbrica torinese Thyssenkrupp, Bruno Pesce del Comitato di Casale Monferrato. Parteciperà anche Antonio Morelli, che ha perso una bambina di sei anni nel crollo delle case di San Giuliano in Puglia e alcuni degli abitanti delle "Case Bianche" di Milano dove si sono registrati alcuni casi di malati a causa della presenza di amianto.
Domani pomeriggio alla Croce Verde prima dell'incontro alle 17,30 per presentare il libro "Macerie dentro e fuori" di Sergio Bianchi che ha perso il figlio studente fuori sede nel terremoto a L'Aquila, verrà formalizzato il progetto Comitato dei Comitati che nacque l'anno scorso a Viareggio in occasione del secondo anniversario della strage. Al corteo di domani sera è prevista anche la partecipazione di Enrico Rossi, governatore della Toscana, nonché commissario straordinario per la ricostruzione di via Ponchielli. Il corteo farà diverse soste e, in attesa dell'ora della strage, ci sarà la lettura dei nomi delle 32 vittime con il rintocco della campana alla "Casina dei Ricordi".

Print Friendly, PDF & Email

Translate »