energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Testimonial d’eccellenza e il mito di Bartali per festeggiare lo sport Sport

Due appuntamenti sabato mattina, ore 11, a Firenze. Alla Limonaia Villa Strozzi (Via Pisana, 77) sarà consegnato il “Premio Vogel”; al Museo di ciclismo a Ponte a Ema il “Premio all’amicizia”.
  Il Premio Vogel, giunto alla decima edizione, è promosso dalla Commissione sport del Quartiere 4 presieduta da Donatella Villani. Quest’anno saranno premiati cinque giovani campioni che nel corso del 2012 hanno ottenuto riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale.
  Le discipline premiate saranno baseball; pattinaggio a rotelle; ginnastica ritmica; karate e Mu Dok Kwan Djang. Verrà consegnato, come ogni edizione, un premio speciale al personaggio “testimonial” dell’evento. Per il 2012 la scelta è caduta su Facundo Roncaglia, difensore della Fiorentina Calcio.
  Nell’albo d’oro figurano, tra gli altri, Alfredo Martini (ciclismo), Giancarlo Antognoni (calcio), Francesco Casagrande (ciclismo), Susanna Cicali (canoa) Fabio Turchi (boxe).
  Al Museo del ciclismo, invece, sarà consegnato il “Premio all’Amicizia”, dodicesima edizione organizzato dall’Associazione Amici del muso con il presidente Andrea Bresci. I premiati saranno due medici che hanno curato con grande umanità Gino Bartali nella sua ultima fase della vita.
  Si tratta del cardiologo professor Francesco Marchi, primario all’Ospedale Santa Maria Novella, reparto nel quale Bartali è stato più volte ricoverato, e del dottor Leonardo Parigi che visitava a casa quasi ogni giorno l’indimenticabile campione.
  La cerimonia, che proseguirà anche nel pomeriggio, prevede anche una visita ai cimeli che si trovano nelle sale del museo, la proiezione di interessanti filmati storici ed attuali; una lotteria ed infine un ricco buffet.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »