energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

THE BLACKLIES tornano LIVE al KELLER PLATZ di Prato My Stamp

Dopo la prima serie di date a supporto del nuovo disco KENDRA, i The Blacklies fanno tappa domenica 23 dicembre (ore 22:00) allo storico locale pratese, Keller Platz. Il concerto sarà aperto da Il Carico dei Suoni Sospesi, formazione fiorentina, con all'attivo due album:”Condizione Alienata”, completamente autoprodotto ed indipendente, accolto con entusiasmo da critica e pubblico e "Non pratico vandalismo" ( uscito ad ottobre 2012). A seguire i The Blacklies suoneranno KENDRA per la prima volta dal vivo a Prato così come nel disco oltre che alcuni del precedente album Groundfloor. KENDRA, uscito lo scorso 18 settembre (ElektroLized Music) è un concept album, uno di quelli che raccontano attraverso l’ascolto dei brani e la lettura dei testi, un’avvincente storia con un’interpretazione singolare e fantascientifica della realtà odierna influenzata dallo strapotere della tecnologia. A distanza di quasi tre anni dal precedente Groundfloor, acclamato dalla critica di settore italiana ed estera, KENDRA si propone come il naturale seguito di un percorso musicale iniziato nel 2006: una mistura di alternative rock, dark, elettronica e tinte nu-metal, caratterizza la band che acquisisce con questo nuovo lavoro maggior consapevolezza e compattezza nella propria proposta artistica. KENDRA: THE PLOT “Siamo nel 2024, in una futuristica metropoli di nome Atlantis nella quale oramai tutto il sistema è governato da un’avanzatissima tecnologia e dallo strapotere della rete. Tutta la vita e le attività quotidiane sono regolate attraverso un computer e l’accesso ad internet è permesso solo utilizzando rilevatori di impronte digitali. Un giovane ed astuto hacker, Leonard Spitfire, mette a punto un diabolico virus in grado di sovvertire il sistema, giusto o sbagliato che sia, la sua creatura si chiama: Kendra”. DICONO DI KENDRA "Un concept album basato su una storia che raccoglie insieme elementi della letteratura cyberpunk e del gotico americano … Grazie ad un'ottima produzione, sonorità e dissonanze sono elegantemente dosate in modo da non essere mai percepite come discontinuità: ciò fa di Kendra un'opera drammaturgica più che drammatica … " Il Fogliaccio " Una sorta di romanzo fantascientifico ambientato nel 2024, ma con colonna sonora decisamente contemporanea e che si muove agile e scaltra nei territori Alt Rock e Nu Metal … Album ben costruito e soprattutto con un buon potenziale commerciale … " Rockit " Questo disco è brillante. Ogni altra parola in più rovinerebbe l'ascolto … " Metalwave

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »