energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tirreno – Adriatico: cronosquadre alla BMC di Daniel Oss Sport

Lido di Camaiore – E’ stata la squadra americana della BMC capitanata da Van Garderen, campione del mondo negli ultimi due anni, ad aggiudicarsi questo pomeriggio a Lido di Camaiore la cronosquadre con la quale è scattata la Tirreno-Adriatico.

In quella squadra anche l’italiano Daniel Oss che, avendo tagliato il traguardo per primo, ha indossato lui la maglia azzurra di leader della classifica. A 2” si è piazzata la Quick Step; a 9” la Fdj del francese Pinot; l’Astana squadra di Vincenzo Nibali al sesto posto con un ritardo di 15”.

Domani giovedi seconda tappa. Partenza da Camaiore (ore 10,55) ed arrivo a Pomarance (Pisa). Da Camaiore la corsa attraverserà Lido di Camaiore, Viareggio, quindi punterà su Pisa. In località Collesalvetti le prime difficoltà. Dopo il rifornimento tra San Martino e Casino di Terra la corsa salirà a Canneto per tornare poi in pianura. Quindi un gran premio della montagna prima di piombare per la prima volta su Pomarance.

A quel punto inizierà un quasi circuito che porterà a Saline di Volterra e da quel punto ci sarà una salita di 12 chilometri con tratti al 15% verso Cerreto, lunga salita con tratti molto impegnativi. Ultimo strappo al 15% a soli tre chilometri dal traguardo di Pomarance. E potrebbe essere quella impennata a registrare l’azione vincente. Totale della tappa 207 chilometri.

In gara 184 corridori di 23 squadre. I favoriti per il successo finale sono il campione del mondo Peter Sagan, lo spagnolo Alejardo Valverde, Vincenzo Nibali che ha già vinto le edizioni del 2012 e 2013, il colombiano Rigobero Uran, i francesi Thibant e Pinot e Esteban Chaves.

Per le vittorie di tappa tanti pretendenti tra i quali Mark Cavendish, Elia Viviani, Diego Ulissi, Colab Ewan, Greg Van Avermaet, Michel Kwiakowski e Fabian Cancellara vincitore sabato scorso della corsa “Strade bianche” a Siena.

Queste le altre tappe. Venerdi Castelnuovo Val di Cecina-Montalto di Castro km, 176; sabato Montalto-Foligno km. 216; domenica Foligno-Monte San Vicino km. 178; lunedì Castelraimondo-Cepagatti km. 210 ed infine martedì 15 marzo sul Lungomare di San Benedetto del Tronto la crono individuale km. 10. Lunghezza totale km. 1023,800.

Lo scorso anno la Tirreno-Adriatico è stata vinta dal colombiano Nairo Quintana.

———————————-

Print Friendly, PDF & Email

Translate »