energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Titolo europeo dei mosca, Obbadi vola a Londra per incontrare Selby Breaking news, Sport

Firenze –Mohammed Obbadi combatterà a Londra il 18 aprile per il titolo europeo dei pesi mosca attualmente vacante. Avversario il gallese Andrew Selby che presenta un ruolino di marcia con 13 vittorie ed una sola sconfitta. Finalmente per Obbadi come pugile nato e cresciuto all’Accademia Fiorentina sotto la guida dell’allenatore Alessandro Boncinelli ed ora dell’ex campione europeo Leonard Bundu, è arrivato al traguardo che sognava e meritava da tempo. 

   Il suo avversario sarà il gallese 31enne Andrew Selby. Un avversario temibile, e non poteva essere diversamente visto che c’è in palio il titolo europeo dei mosca. Selby è imbattuto e conta 13 vittorie, di cui sette per k.o. un pari e la medaglia d’argento ai mondiali dilettanti del 2011 a Baku.

   Se il ruolino di marcia di Selby mette paura, non è da meno quello del 26enne Obbadi (nato in Marocco ma cittadino italiano, abita a Casciana di Pisa) ha totalizzato 21 matches di cui 13 vinti prima del limite e registra una sola sconfitta. Insomma sarà una sfida tra giganti della boxe.

  Intanto sabato prossimo al Palasport di Calenzano il super medio Leonardo Balli affronterà, sulla distanza delle sei riprese, il lombardo Claudio Bonaparte. Per Balli, allenato da Ivano Biagi, si tratta del secondo match da professionista (ha battuto, come riporta Boxering), Gianmarco Ciofani. Per Balli, favoritissimo, si tratta di un match di avvicinamento ad impegni più severi.

 La serata di Calenzano prevede anche incontri di Free boxe (è un’arte marziale che si pratica a piedi nudi) ei quali saranno impegnati Antonio Baiculiscu contro Antonio Morrone e Riccardo Corsini contro Maurizio Bresci.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »