energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Torna a Firenze “Florence Tattoo Convention”, la kermesse del tatuaggio Cronaca

Firenze – Mondo del tatuaggio, si aprono le porte alla Fortezza da Basso per i tre giorni dedicati, con i migliori artisti internazionali che si danno appuntamento in città per presentare tecniche antiche e nuove dell’arte di dipingere il corpo. L’evento, organizzato dall’associazione Firenze Indelebile, è stato presentato oggi in Palazzo Vecchio dall’assessore alle Politiche giovanili Andrea Vannucci.
“Un evento che si rinnova ogni anno con sempre maggiore interesse e numeri in crescita – ha detto Vannucci – tanto da spostare nel tempo la location dal padiglione Spadolini al padiglione Cavaniglia della Fortezza da Basso. Una manifestazione di livello internazionale con i migliori tatuatori del mondo che si danno appuntamento a Firenze per una tre giorni da non perdere”.

La kermesse, giunta alla nona edizione, ha registrato lo scorso anno 18mila visitatori. Tra i big del tatuaggio presenti alla Convention 2016 l’americano Joe Capobianco, il peruviano Stefano Alcantara, i tedeschi Neon Judas e Randy Engelhard, gli inglesi Hanumantra Lamar e Jo Harrison, i russi Dmitry Babakhin e Ivan Hack, gli artisti americani del Vatican studio e Sam Barber e tanti altri. Anche quest’anno saranno presenti i maestri tatuatori che utilizzano gli strumenti tradizionali e lavoreranno su pedane per esaltare il lavoro in ogni dettaglio. A partire dal Giappone con tre dei maggiori esponenti della tecnica Irezumi, Ouka del Rat-Skill tattoo, Tenkiryu della Honke Horiyoshi Family, Horihige del Luckdrop ink e lo studio koreano Sujang per proseguire con Matt e Rung Ajarn, rappresentanti dello stile thai a bacchetta, Patricia Campos e kai Uwe Faust per la tecnica tradizionale nordica, lo studio Tainuitattoo specializzato in polinesiano, Joanna e Phil, The Antahkarana, e Karolina Czaja specialisti del dot optical puntinato a mano e Samuel Olman per gli antichi tatuaggi tribali messicani.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »