energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Torna il presepe vivente a Castelfranco Notizie dalla toscana

Castelfranco di Sotto – Torna per il quinto anno il Presepe Vivente di Castelfranco di Sotto, a cura dell’Associazione Palio dei Barchini in collaborazione con il Comune. Due serate magiche accompagnano l’attesa del Natale, venerdì 23 e sabato 24 dicembre. Lo spettacolo inizia venerdì alle ore 21 all’Orto di San Matteo con l’animazione di circa 140 figuranti suddivisi in quadri tematici, mentre sabato la messa in scena, in programma dalle 22 alle 23 nel centro storico, si concentrerà sul momento della natività.

Nella serata del 23 dicembre sarà possibile rivivere la Betlemme dell’epoca attraverso una quindicina di scene, ricostruzioni storiche che prederanno vita grazie alla partecipazione dei tantissimi personaggi e di alcuni animali da stalla (capre, somari e pecore). Si passerà dal classico censimento dei bambini alla locanda; le carovane dei nomadi mercanti, che all’epoca portano spezie e tessuti, accanto a giocolieri che sfidano il fuoco. Ci sarà un mercato di prodotti tipici dell’antichità, accanto a un accampamento di soldati romani, a un villaggio con fabbri, panai e falegnami all’opera. Saranno presenti anche i conciatori di un tempo, quelli che storicamente già lavoravano le pelli.  E tutta la serata di venerdì sarà accompagnata dalla musica e le voci bianche di una corale di 30 bambini di Bientina.

Sabato 24, per la Vigilia di Natale, la rappresentazione del momento della nascita di Gesù, in piazza Bertoncini (davanti la sede del comune) è realizzata in collaborazione con la Parrocchia. Ci saranno pastorelli e i Re Magi attorno alla capannuccia di legno dove spiccheranno sulla scena Maria e Giuseppe. La grande novità del Presepe Vivente di Castelfranco di quest’anno è l’onore di essere stato inserito nel circuito toscano Terre di Presepi. Un richiamo per gli amanti di questo spettacolo unico.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »