energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Torna la Notte blu a Firenze con la scoperta delle Murate Cultura

Firenze – Torna domani, martedì 8 maggio, la Notte blu a Firenze, evento dedicato alle celebrazioni in ricordo della nascita dell’Unione Europea (9 maggio 1950), e per l’occasione Europe Direct Firenze, il centro di Documentazione Europea e Le Murate. Progetti Arte Contemporanea organizzano un focus sul concetto di identità europea, con una serie di iniziative che vanno dalle visite guidate ad un convegno, fino al pomeriggio di “scrittura collettiva” durante il quale sarà possibile migliorare la voce di Wikipedia dedicata all’ex carcere fiorentino.

La giornata inizia alle 10 con una visita guidata al complesso, condotta dagli operatori culturali di Mus.e negli spazi del carcere duro, nel semiottagono, nella chiesa della Madonna della Neve e in piazza delle Murate. Durante le visite guidate e, durante tutto l’arco dell’intera giornata, nella sala Ketty la Rocca, saranno trasmessi in loop dei video che racconteranno il complesso, con interviste a Mario Primicerio, sindaco di Firenze dal 1995 al 1999 tra i maggiori promotori della rinascita delle Murate e agli architetti Roberto Melosi, dirigente del Comune ai tempi della ristrutturazione e Mario Pittalis, che seguì personalmente i lavori.

Alle 11:30 spazio ad un incontro incentrato sulla ristrutturazione del complesso delle Murate con Mario Primicerio, una rappresentanza del centro Europe Direct, dell’Università di Firenze e di un ex detenuto del carcere di Sollicciano.

Il pomeriggio (dalle 14 alle 18) sarà invece dedicato al miglioramento della voce Wikipedia dedicata alla storia del Monastero delle Murate e alla realizzazione di voci legate alle istituzioni che, nei secoli, gli sono succedute (come il carcere con la sua lunga e articolata storia). Una voce sarà dedicata al progetto del Comune di Firenze che ha portato alla sistemazione attuale.

La serata si concluderà con la proiezione alle ore 21 (alla galleria del Caffè Letterario) del film “Avanguardia del tempo. La Musica”preceduta dall’intervento di Alfonso Belfiore del Conservatorio Luigi Cherubini. Questa proiezione e lettura scenica rientra nel progetto Cineteca Europa organizzato dal centro Europe Direct Firenze con l’associazione La Nottola di Minerva.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »