energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Torneo Rocco, Bologna vince, squadre toscane deludenti Sport

Firenze – Dopo sedici anni il Bologna è tornato a vincere il Torneo Nereo Rocco, evento calcistico per allievi promosso dall’US. Settignanese con la partecipazione di 15 squadre e terminato stamani domenica dopo cinque giornate di partite.

Nella finale disputata sui campi dell’US. Settignanese, i giovani rossoblu bolognesi hanno superato la squadra austriaca dello Sturm Graz per 2 a 0. Un successo largamente meritato perché in questo torneo il Bologna, oltre alla finalissima prima aveva vinto tutte le altre partite : 4 a 0 con la Settignanese; 3 a 0 sia contro la Pistoiese che contro i cinesi di Nanchino.

Per il Bologna è il terzo successo assoluto in questa rassegna internazionale – quest’anno è stata la 37° edizione – in quanto lo aveva già vinto negli anni 1999 e 2000. Una nota di merito anche per i ragazzi austriaci per il secondo anno finalisti (lo scorso anno furono battuti dal Perugia).

Dunque applausi per i giovani calciatori bolognesi; bilancio positivo per il calcio straniero, su quattro squadre partecipanti due in finale; conferma del Perugia, lo scorso anno primo, questa volta quarto.

Note dolenti per le squadre toscane tutte eliminate. In particolare la Fiorentina, la squadra di casa, quella di maggior prestigio, attesa con grande fiducia. Invece i viola sono usciti presto di scena a seguito della sconfitta contro lo Zenith. Per la cronaca la Fiorentina ha vinto otto volte il Torneo Nereo Rocco, ma una sola nelle ultime 19 edizioni.

Note negative pure per il Pisa che comunicando la rinuncia a disputare il torneo in extremis non dava il tempo agli organizzatori di sostituirlo con un’altra squadra tra le tante che invano avevano chiesto di partecipare. Tale comportamento, secondo l’US. Settignanese, ha provocato un danno anche economico. Per questo ha deciso di rendere noto agli organi federali l’episodio chiedendo di essere tutelata.

L’eliminazione di tutte le squadre toscane, in primis quella viola; la delusione sul campo dell’attesa formazione cinese di Nanchino; le finali con tutte squadre extra regionali hanno avuto riflessi molto negativi sulla presenza del pubblico. Infatti il numero complessivo degli spettatori ha sfiorato appena il migliaio. Così il bilancio economico del torneo si è chiuso in rosso per circa 20mila euro.

GIOVEDI’ AL MUSEO DEL CALCIO CONSEGNA DEL “PREMIO ROCCO – Giovedì prossimo al Museo del calcio a Coverciano, alle ore 20, sempre su iniziativa dell’U.S. Settignanese, cerimonia per la consegna del Premio Nereo Rocco che lo riceveranno Carlo Tavecchio per la carriera; Giampiero Ventura per lo sport; Paolo Condò per il giornalismo e Federico Bernardeschi quale campione emergente della Fiorentina.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »