energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Toscana Aeroporti, in crescita passeggeri e ricavi nei primi 3 mesi del 2016 Economia

Firenze – Tutto in crescita, per Toscana Aeroporti: traffico passeggeri, che arriva a 1,3 milioni, +5,1%, ma anche i ricavi che, nel primo trimestre 2016, hanno raggiunto i 22,4 milioni di euro.

In termini di passeggeri, come si legge nella nota diffusa dalla stessa Toscana Aeroporti, i viaggiatori risultano in aumento rispetto a inizio 2015 sia al Galilei di Pisa (844.720 passeggeri, +4%) che al Vespucci di Firenze (452.833 passeggeri, +7,0%,). Per la stagione estiva 2016 sono in programma 14 nuovi collegamenti, tra cui il volo giornaliero Pisa-Doha della Qatar Airways, ed il rafforzamento del numero di frequenze su rotte già esistenti.

Nello stesso trimestre, i ricavi operativi hanno raggiunto i 22,4 milioni di euro (+10,1% rispetto al primo trimestre 2015); il Mol consolidato è di 3,1 mln (+34%), con una redditività percentuale sui ricavi operativi che si attesta al 13,7% rispetto all’11,3% dello stesso periodo dell’anno precedente.

Nel mese di aprile 2016 il sistema aeroportuale toscano ha registrato un traffico totale di circa 633.000 passeggeri, in lieve flessione (-0,8%) rispetto allo stesso mese del 2015 che aveva però beneficiato dell’incremento dell’operatività legata alle festività pasquali.

“I positivi segnali di crescita del traffico passeggeri – dice la società – registrati nei primi quattro mesi del 2016 dei due scali toscani (+3%), gli operativi voli ad oggi confermati dalle compagnie aeree, le nuove importanti destinazioni annunciate per la stagione estiva 2016, sono elementi che ci consentono di guardare con fiducia ai risultati 2016”. 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »