energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Toscana zona rossa, Giani: “Sorpresa e amarezza” Cronaca

Firenze –  “Esprimo sorpresa e amarezza perché i dati su cui è fondata sono quelli della settimana 1-8 Novembre.
Oggi 13 Novembre e negli ultimi giorni ho visto in Toscana un cauto ma oggettivo sollievo perché la curva pandemica tende a rallentare e stabilizzarsi. Ritenevo quindi che potesse mantenersi il livello arancione senza accedere alla zona rossa”. Così il presidente della Toscana Eugenio Giani su Facebook alla notizia della Toscana zona rossa.

“Ho rappresentato tutte le mie perplessità e dubbi alle autorità ministeriali, considerato il duro lavoro svolto dal sistema sanitario regionale e i sacrifici chiesti a tutti i toscani – ha scritto ancora Giani – . Sono uomo delle Istituzioni, mi impegnerò per attuare quanto deciso nel modo meno sofferto possibile per i cittadini. Dobbiamo uscirne presto con l’impegno e la responsabilità di ciascuno di noi, come già abbiamo fatto in questi giorni. Voglio dimostrare da subito che noi siamo in grado di tornare a condizioni meno restrittive. Sarò sempre al servizio della nostra comunità nell’affrontare i problemi e uscirne insieme, senza lasciare indietro nessuno! Noi, come Regione Toscana, saremo vicini a tutte e tutti.

“Non ci siamo mai fermati – ha concluso il presidente della Toscana – Non mi stancherò di ringraziare le donne e gli uomini che hanno rinunciato agli affetti per mettere a disposizione tutte le loro energie nella lotta al Coronavirus. Dico anche grazie alle toscane e ai toscani che con responsabilità usano la mascherina, evitano gli assembramenti e limitano i contatti. Vivo l’inquietudine di chi in queste ore è nuovamente costretto a sospendere la propria attività. Impegniamoci per invertire la curva dei contagi e ritornare a vivere e lavorare, in sicurezza, la Toscana. Qualsiasi sforzo della nostra sanità non sarà mai abbastanza senza la premura di ciascuno, forza Toscana!

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »