energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Toscandia e Confesercenti in sinergia per la mobilità del futuro Ambiente, Breaking news, Cronaca

Firenze –  Oggi, lunedì 14 dicembre, è stata inaugurata, presso la sede Confesercenti di  piazza Pier Vettori, una Wall Box per la ricarica degli automezzi elettrici che Toscandia metterà a disposizione del partner per tutto l’anno 2021. Si concretizza  così una nuova e importante collaborazione, quella di Toscandia con Confesercenti Firenze,  la più importante associazione territoriale che opera a tutela dell’imprenditoria e del settore produttivo.

Viene attivato, assolutamente “free” per gli affiliati di Confesercenti, il servizio di Van Sharing del furgone Nissan e-NV200, testa di serie del Parco Automotive Elettrico della concessionaria di Calenzano. Tale occasione, si legge nella nota, “rappresenta un’ulteriore conferma dell’impegno di Toscandia a sostegno della mobilità intelligente e sostenibile e di conseguenza di quell’economia circolare che, come gli imprenditori rappresentati da Confesercenti ben sanno, fa della condivisione uno dei propri punti di forza”.

Sempre oggi, a completamento dell’accordo, verranno consegnate a Confesercenti Firenze, da parte di Giuseppe Barelli, AD dell’azienda di Calenzano, oltre 7.000 Toscandia Card, in cui verranno riconosciuti a tutti gli associati in possesso della Card un coupon di euro 50,00 spendibili per servizi forniti dall’officina Toscandia. Il coupon, sempre spendibile per manutenzioni e servizi forniti dall’officina Toscandia, potrà essere incrementato fino a 500,00 euro, a fronte dell’acquisto di un automezzo nuovo presso la stessa concessionaria. L’importo caricato su questi badge si attiverà al momento di un eventuale acquisto di un mezzo commerciale marcato Toscandia e corrisponderà, appunto, ad un importo di 500 euro utilizzabile presso la concessionaria in servizi officina, ricambi o altro. alla cerionia dell’naugurazione di questa mattina hanno partecipato Alessia Bettini, Vicesindaco del Comune di Firenze, Stefano Giorgetti, Assessore alla mobilità del Comune di Firenze, Claudio Bianchi, Presidente Confesercenti metropolitana di Firenze, Giuseppe Barelli, AD Toscandia S.p.A., Santino Cannamela, Presidente Confesercenti città di Firenze, Andrea Canessa, Sales Manager Veicoli Commerciali Toscandia.

Si inaugura così, nel segno della condivisione a sostegno dell’economia circolare e della mobilità sostenibile, il connubio Toscandia-Confesercenti, una collaborazione, si spera, destinata a durare a lungo e, possibilmente anche a portare avanti alcune proposte sui temi summenzionati.  “Come Comune non possiamo che essere al fianco di tutte le realtà impegnate per una mobilità sempre più sostenibile, obiettivo a cui stiamo lavorando da anni su più fronti”, commentano Bettini e Giorgetti.

Praticamente un mini hub elettrico, per le imprese del mondo Confesercenti, che così potranno andare anche nell’area Unesco della città per il servizio carico/scarico merce.

Foto: Luca Grillandini

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »