energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Tour de France 2024, la prima volta la grande partenza in Italia Breaking news, Foto del giorno, Sport

Firenze – Mitico Tour de France, per Firenze e l’Italia ancora più mitico: per la prima volta, la grande partenza sarà in Italia, a Firenze, il 29 giugno. Un evento che è stato presentato ieri nel Salone dei ‘500 di Palazzo Vecchio, con il presidente della Toscana Eugenio Giani, il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini, il presidente del Tour Christian Proudhomme. Si parte subito alla grande, con la prima tappa del 29 giugno, che porterà i partecipanti per 205 km attraverso Toscana e Romagna, andando a toccare luoghi che come ha detto lo stesso Proudhomme,  rendono il tratto un percorso da leggenda: da piazzale Michelangelo a Rimini, da Firenze verso Pontassieve, San Godenzo, il passo del Muraglione, poi giù per la Romagna, incontrando e scalando le vette San Marino, e gli ultimi 20 km ancora giù verso il traguardo e il mare di Rimini.

Sarà l’ombra del Pirata Marco Pantani ad accompagnare i campioni del Tour da Cesenatico a Bologna, dove la Romagna si stempera con l’Emilia e con la finale prova di forza della doppia ascesa a San Luca, per 200 km da macinare pensando di ascendere ai piedi del medico di lingua greca divenuto santo e curatore di anime.

Terza tappa, fascino puro. Da Piacenza ci s’inoltra verso Torino, torna il fruscio delle gomme di Coppi, 225 km per velocisti, per guadagnarsi la vecchia capitale savoiarda col vento in poppa. Velocità e resistenza, tenendo in mente il leggendario cuore lento di Fausto Coppi e qualche battuta a denti stretti col grande Ginettaccio (Bartali).

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »