energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Tpl, disagi causa neve in quasi tutta la regione Breaking news, Foto del giorno

Firenze – Disagi causa neve per il trasporto pubblico locale, Autolinee Toscane informa delle irregolarità del servizio. In particolare, si segnala che sulla Montagna Pistoiese, la Linea 56 POR che da Pistoia va verso Porretta Terme ha incontrato parecchie difficoltà tanto che delle 08.50 e 10.30 le corse non sono potute transitare da San Mommé causa dell’ingente neve che ostacolava il traffico.  

Successivamente, sempre sulla Montagna Pistoiese, nel corso della mattinata i bus di AT hanno incontrato ulteriori ostacoli in direzione Abetone, ostacoli creati da auto private che, evidentemente non pronte ad affrontare le strade innevate, si sono fermate lungo il percorso rendendo difficile e a volte impossibile la salita ai mezzi del TPL di AT.

Altro versante in cui AT segnala difficoltà è la montagna fiorentina nell’Alto Mugello. Questa mattina a causa di una forte quanto improvvisa precipitazione nevosa da Montorsoli a Pratolino, AT ha deciso di tenere ferma una propria vettura a Pratolino per evitare di correre rischi. Il mezzo è stato parcheggiato al capolinea di Pratolino, di conseguenza il servizio (tratta Libertà – Pian di San Bartolo) è stato svolto con un nuovo mezzo da 10 mt fino a San Bartolo, e da lì, per coprire la tratta Pian di San Bartolo – Zocchi, è stato istituito un servizio specifico di bus-navetta con un autobus Sprinter gommato da neve. Successivamente AT ha allertato il Comando della Polizia Municipale di Vaglia che immediatamente ha provveduto ad inviare i mezzi comunali per pulire l’area nell’abitato di Pratolino, cosicché dalle 10:15 AT ha potuto ripristinare il percorso regolare.

Fra la notte di venerdì e la giornata di sabato a causa di neve e ghiaccio, infine, si erano registrati disagi per raggiungere i paesi di Suvereto, Canneto, Monteverdi e Monterotondo in provincia di Livorno; Roggio e Vagli di Sopra in provincia di Lucca; Cerreto Laghi, Montelungo – Passo della Cisa e Zeri in Provincia di Massa Carrara.  Autolinee Toscane invita gli utenti a verificare le condizioni meteo e seguire le informazioni della protezione civile prima di mettersi in viaggio.

Foto: Luca Grillandini

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »