energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tracce del tuo passaggio Fanny del bar Rubriche

Fatto sta che nessuno la chiamava soltanto Fanny, aggiungevano sempre "del bar" e senza mai specificare quale. In quartiere di bar ce n'erano parecchi e lei passava dall'uno all'altro a seconda di chi le faceva credito.
La prima volta che le ho parlato era seduta a un tavolino in onice del bar Capitol, con gli occhi cerulei contro la vetrata e un bicchiere di vino bianco in mano. Aveva capelli grigi dalle punte bionde, capillari rotti agli angoli del naso e sotto gli occhi borse pesanti più simili a valige; un foulard firmato, sfilacciato ai bordi, le nascondeva parte del mento.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »