energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Traffico di droga via lettera: 7 denunce a Firenze Cronaca

Sette fiorentini di età compresa fra i 19 ed i 26 anni sono stati denunciati dalla Polizia Postale toscana per traffico internazionale di sostanze stupefacenti. La cosa davvero singolare non consiste nel reato commesso, quanto nel modo con cui veniva esercitato lo spaccio di droga, ossia per busta. Hashish e marijuana venivano inviate con tanto di biglietti di auguri o saluti da Amsterdam. I giovani del capoluogo toscano si recavano in vacanza nel capoluogo olandese e compravano la droga. Quindi la spedivano per posta presso la loro residenza fiorentina o presso quella di amici. «Saluti da Amsterdam», era scritto in una di esse. «In assoluto la migliore», si può leggere su un’altra. «Prendete e fumate», suggerisce un’altra ancora. Ad insospettire la Polizia Postale, però, non è stato quanto scritto dai mittenti. Frasi strane ed allusive, in effetti, sono tipiche di lettere e cartoline. L’odore di droga proveniente dalle buste, invece, è stato quanto ha indotto gli operatori di Poste Italiane ad richiedere dei controlli di polizia. Le sette persone denunciate, secondo quanto emerso dalle indagini, non si conoscevano fra loro. La prassi di inviare droga per posta dall’Olanda, infatti, sembra essere una pratica diffusa e sequestri analoghi vengono eseguiti con regolarità dalla Polizia Postale. Sono stati sequestrati, complessivamente, 50 grammi fra hashish e marijuana. Dopo aver controllato le buste inviate, nelle abitazioni delle sette persone denunciate sono state effettuate delle perquisizioni e rintracciate ulteriori dosi di stupefacenti.

Foto: http://www.pieveemanuele.blogolandia.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »