energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tragedia a Levane: uccide la figlia e tenta il suicidio Notizie dalla toscana

Levane – Un uomo ha ferito a morte con un coltello la figlia di 6 anni e ha tentato il suicidio gettandosi in un pozzo. Questa secondo le prime ricostruzioni degli investigatori la tragedia avvenuta a Levane (Arezzo). L’uomo è stato recuperato e ricoverato all’ospedale del Valdarno.

Nell’abitazione sono stati  trovati la mamma della bambina, in stato confusionale e incapace di parlare, e il fratellino più grande, di 12 anni: anche lui è stato portato all’ospedale dal personale del 118. Il presunto autore dell’uccisione è un operaio originario del Bangladesh di 39 anni.

A dare l’allarme sarebbe stato un vicino di casa. Sul posto, insieme ai carabinieri di Bucine, San Giovanni e di Arezzo, è intervenuta anche la pm Laura Taddei. Deve essere ancora chiarita la dinamica dell’aggressione.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »