energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tramvia e linee extraurbane, ultimo tratto con biglietto unico Breaking news, Cronaca

Firenze – I pendolari che arrivano a Firenze con linee extraurbane provenienti da Lucca-Pistoia-Autostrada A1/A11, potranno utilizzare il tram da Leopolda a Stazione Santa Maria Novella con lo stesso biglietto o abbonamento del pullman. E’ questo l’oggetto dell’intesa raggiunta da Comune, Tram di Firenze e Gest che riguarda le linee del trasporto pubblico extraurbano modificati (o in via di modifica) dai cantieri della tramvia, linee 2  e 3.  Infatti nella parte finale dei percorsi i nuovi capolinea sono stati collocati nella zona della Stazione Leopolda. 
Così, grazie all’integrazione tariffaria, per le linee del trasporto pubblico extraurbano provenienti da Lucca-Pistoia-Autostrada A1/A11 sulla direttrice via Baracca-Puccini, è stato predisposto che il tragitto dalla stazione Leopolda a Santa Maria Novella potrà essere coperto utilizzando il tram nella tratta Leopolda-Alamanni e Alamanni-Leopolda senza maggiorazione del titolo di viaggio né tantomeno comprare il biglietto del tram: sarà sufficiente il ticket o l’abbonamento della linea del trasporto pubblico extraurbano. 

“Con questa intesa, che si è concretizzata grazie al contributo economico della Regione Toscana, offriamo un’alternativa funzionale a chi utilizza le linee del trasporto pubblico extraurbano per raggiungere Firenze per motivi di studio o lavoro”, sottolinea l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti che ricorda come la rete oggetto di gara nel Lotto unico del Tpl regionale prevede già di localizzare nella zona della Leopolda il capolinea delle le linee del trasporto pubblico urbano 29, 30, 35 e 57 e di quelle dell’extraurbano provenienti dalle direttrici della Piana Fiorentina e del Chianti capolinea. Lo spostamento dei capolinea delle linee 29, 30 e 35 è già attivo a partire dal luglio scorso, in concomitanza dell’avvio dei cantieri in via Guido Monaco.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »