energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Tramvia Linea 3, domani scatta rivoluzione viabilità Cronaca

Firenze – Arriva la rivoluzione viabilità per i lavori della Linea 3 della tramvia. I cantieri inaugureranno domani i lavori in piazza Dalmazia con la demolizione dello spartitraffico centrale. Ed ecco come cambia la viabilità dell’area: restringimenti di carreggiata in viale Morgagni, resteranno percorribili due carreggiate di cui una riservata ai mezzi autorizzati, mentre in direzine di via Mariti luna sola corsia sarà percorribile. In piazza Dalmazia scomparirà la pista ciclabile, mentre resterà attivo, seppure ridotto, il passaggio pedonale. Gli interventi dureranno fino all’8 agosto, ma sin da lunedì 28 luglio verrà garantita la riapertura di un’altra corsia di marcia verso via Mariti.

Sempre da lunedì prossimo (28 luglio) saranno inoltre istituiti restringimenti di carreggiata in via Vittorio Emanuele, viale Morgagni e via Mariti funzionali alla canalizzazione del traffico di immissione in piazza Dalmazia.
Nessuna area sarà inibita al passaggio dei mezzi di soccorso in condizioni di emergenza. Nella viabilità interessata dai provvedimenti saranno adeguati gli impianti semaforici e istituiti divieti di sosta localizzati.

Intanto, domani (sabato 26 luglio) scatta anche la chiusura di largo Palagi. Il provvedimento interesserà il tratto compreso tra l’incrocio con viale Morgagni e l’incrocio con via Taddeo Alderotti. Sarà comunque garantito il collegamento con il Cto e con via del Pergolino attraverso l’istituzione di un doppio senso di marcia che sarà realizzato sulla parte opposta della rotatoria. L’ingresso al Cto sarà confermato per tutta la durata dei lavori su largo Palagi (vecchio ingresso).
Per il passaggio pedonale, che sarà sempre garantito, sarà istituito un percorso alternativo protetto e in sicurezza con opportuna segnaletica.
In via Taddeo Alderotti la chiusura verrà estesa al tratto dall’incrocio con largo Piero Palagi al numero civico 97 compreso.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »