energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tramvia, oltre un milione di agevolazioni Tari ai commercianti Breaking news, Economia

Firenze –  Il risparmio complessivo, per tutti gli esercenti che hanno attività economiche interessate dai cantieri della tramvia, linee 2 e 3, è stato esattamente di 1 milione e 400mila euro. La cifra riguarda le agevolazioni Tari ottenuto del 2017 : un budget più che raddoppiato rispetto a quello di 500mila euro inizialmente previsto. Ma soprattutto, un risparmio riconosciuto di diritto, senza bisogno di richiesta da parte degli interessati.

Le agevolazioni hanno riguardato non solo tutte le attività posizionate lungo le strade direttamente interessate dai lavori, ma anche quelle indirettamente coinvolte a causa di limitazioni alla viabilità legate alla presenza di lavori nelle vie limitrofe. I criteri di applicazione hanno previsto per le strade o piazze con chiusura veicolare (anche solo della carreggiata) l’abbattimento del 100%, mentre per quelle con ridotta accessibilità l’abbattimento è stato del 60 per cento.

Per le strade e piazze collaterali al tracciato delle linee in costruzione, l’abbattimento è stato del 100% in caso di chiusura (anche solo della carreggiata) e del 30% in caso di cantiere o viabilità alternativa con ridotta accessibilità.

“Una misura incisiva che ha consentito ai titolari delle attività economiche un risparmio complessivo di 1,4milioni di euro – ha detto l’assessore allo Sviluppo economico Cecilia Del Re – e rispetto al quale ringrazio l’assessore al Bilancio Lorenzo Perra per il lavoro svolto. Un intervento concreto che si inserisce in un ‘pacchetto’ di aiuti messo in campo dall’Amministrazione per andare incontro agli esercenti: dal tavolo con l’Agenzia delle entrate sull’applicazione degli studi di settore alle attività imprenditoriali lungo i cantieri della tramvia, al contributo messo a bando per le luminarie natalizie”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »