energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Treno regionale investe un cavallo nel Mugello Notizie dalla toscana

Fra le 7:50 e le 8:50 della mattina di oggi, 11 ottobre, la circolazione ferroviaria fra Firenze e Borgo San Lorenzo ha subito importanti ritardi. All’origine dei disagi per i viaggiatori mugellani e fiorentini c’è la morte di un cavallo. L’animale è scappato dal recinto poco prima delle 8:00 ed è stato investito dal treno regionale 21455 proveniente da Firenze e diretto a Borgo San Lorenzo. L’incidente, avvenuto fra le stazioni di Camopomigliaio e San Piero a Sieve, ha obbligato Trenitalia alla soppressione di due treni regionali che passavano per Vaglia. Per il cavallo, spuntato sui binari proprio mentre il convoglio stava sopraggiungendo, non c’è stato nulla da fare. Il macchinista non ha neanche avuto il tempo di rallentare. Per fortuna tutti illesi i passeggeri del treno, ma la circolazione è ripresa normalmente soltanto dopo le 9:00 ed i ritardi sono andati dai 10 ai 45 minuti. Attivato da Trenitalia anche un servizio sostitutivo di autobus fra Borgo San Lorenzo e Firenze.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »