energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Treno urta piattaforma, tre operai all’ospedale in gravi condizioni Breaking news, Cronaca

Firenze – Incidente nella notte all’interno della galleria del Pellegrino, fra Campo di Marte e Statuto a Firenze, dove un treno merci ha urtato una piattaforma dove lavoravano tre operai per cause ancora in corso di accertamento. L’urto è avvenuto contro una piattaforma su rotaia “scala motorizzata”, dove si trovavano i 3 operai che stavano effettuando lavori di manutenzione.
I vigili del fuoco, giunti sul posto con due squadre e 3 automezzi, in collaborazione con il personale sanitario del 118, hanno soccorso i tre operai ed hanno garantito la sicurezza al personale del 118.
I tre operai, sono stati trovati a terra sulla massicciata dai soccorritori. Il tracciato ferroviario all’interno della galleria è composto da due binari. I feriti sono stati inizialmente stabilizzati e immobilizzati e successivamente trasportati dai sanitari del 118 al pronto soccorso per le cure del caso.  Nella caduta sulla massicciata,  i lavoratori hanno riportato forti lesioni.  Le loro condizioni sono gravi: i tre, spiegano dall’Aou di Careggi, si trovano ricoverati in prognosi riservata per politraumi.

L’incidente, che è accaduto poco dopo mezzanotte, ha provocato anche l’interruzione della linea ferroviaria, di ‘cintura’ tra le stazioni di Firenze, chiusura che è durata tutta la notte.  Intorno alle 6 è stato riaperto un binario ma, come spiega Trenitalia, alcuni convogli a lunga percorrenza e regionali, che viaggiano sulla linea Firenze Rifredi-Statuto-Campo Marte, vengono ora deviati sulla stazione di Santa Maria Novella.

“E’ un episodio inaccettabile – commenta  il consigliere regionale Paolo Marcheschi(Fdi) non è possibile che nel 2018 non possa essere garantita la sicurezza nei luoghi di lavoro. L’incidente ferroviario che si è verificato nella notte con tre operai feriti, all’interno della galleria del Pellegrino che collega la zona dello Statuto con Campo di Marte, la seconda stazione di Firenze dopo Santa Maria Novella, mette in evidenza come alla sicurezza non si possa mai derogare. Mai abbassare l’attenzione dunque, proprio in un momento in cui si parla di portare via da Firenze l’Agenzia per la sicurezza ferroviaria”.

“Il primo pensiero è chiaramente per i tre lavoratori feriti, resto in attesa di notizie sul loro stato di salute e auspico che possano uscire da questa terribile esperienza prima possibile. Ma è chiaro che questo avvenimento porta drammaticamente di nuovo al centro dell’attenzione il tema della sicurezza sul lavoro”. E’ il commento  dell‘assessore regionale alle infrastrutture ed ai trasporti, Vincenzo Ceccarelli, circa la notizia dell’incidente avvenuto questa notte tra le stazioni di Firenze Campo di Marte e Statuto.

“Quanto avvenuto è motivo di grande preoccupazione – aggiunge Ceccarelli – e dimostra ancora una volta la necessità della massima attenzione. Ne ha risentito anche il servizio ferroviario, un aspetto che rispetto alla salute delle persone coinvolte è secondario, ma che il gestore deve comunque tenere in considerazione”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »