energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Triathlon di metà maggio a Punta Ala Notizie dalla toscana

Punta Ala (Grosseto) – Non ci saranno più solo i veri duri delle gare di Triathlon al PuntAla Camping Resort ma anche coloro che per la prima volta si affacciano in questa disciplina e preferiscono un approccio più soft allo sport. E’ per questo che le gare di metà maggio quest’anno raddoppiano: oltre alla competizione di Cross Triathlon, arrivata alla terza edizione, che mette insieme nuoto, mountain bike e corsa lungo i sentieri, in programma sabato 14 maggio, domenica 15 maggio, ci sarà la possibilità di cimentarsi nel Triathlon  Sprint PuntAla, competizione di nuoto, bici su strada e 5 km di corsa.

Un modo per aprire le porte a coloro che muovono i primi passi in questa disciplina ma che non vogliono rinunciare a scenari mozzafiato come solo la Maremma sa dare.

Cala Martina, Cala Violina, Cala Civette sono gli scorci più ambiti che aspettano gli atleti lungo i tracciati; non sono da meno i passaggi nella macchia mediterranea dove la vegetazione rende la visione del cielo un miraggio; succede sulle colline del Complesso agricolo forestale regionale Bandite di Scarlino, lungo i sentieri che dall’entroterra collinare raggiungono le spiagge.

Ad organizzare le gare di metà maggio, che avranno come base logistica il PuntAla Camping Resort, l’ASD – Trievolution Sport Eventi che scommette di portare ai nastri di partenza oltre 400 atleti in arrivo da tutta Italia; numeriimportanti per uno sport in grande crescita, anche se ancora “di nicchia”, che conta nel nostro paese circa 20 mila tesserati.

LaNazionale Italiana di Mountain Bike ha scelto l’area tra Scarlino e Punta Ala come luogo ideale per la preparazione delle sue gare. Un fiore all’occhiello per questa parte di Toscana che può vantare professioni e attitudini capaci di mettere insieme le bellezze del territorio con le gare di atleti formidabili. A rendere possibile questo matrimonio, in Maremma, è  il campione follonichese Riccardo Rosticci, triatleta di Cross Country  tra i migliori d’Italia, che ha immaginato e realizzato  tracciati, che ora sono ricercati da coloro che anche solo per diletto ai tre sport del triathlon vogliono unire scorci sulle spiagge più belle del nostro paese come Cala Violina, correre nella macchia mediterranea più incontaminata e nuotare in un mare che ha condizioni di onda e vento ideali tutto l’anno.

Gli atleti che si iscriveranno alle gare di metà maggio potranno portare anche la famiglia: previste numerose attività ricreative al PuntAla Camping Resort come lezioni di zumba, musica live e serate culinarie a misura di triatleta.

Il 2016 promette di dare grandi soddisfazioni alle strutture ricettive toscane della costa maremmana. I primi segnali positivi arrivano dalle settimane della Pentecoste, periodo che cade nella seconda metà di maggio e in cui i tedeschi si concedono una vacanza. Rispetto al 2105 al PuntAla Camping Resort le prenotazioni sono raddoppiate, passando da 750 a oltre 1400.

Le gare di triathlon di metà maggio si inseriscono nell’ampio calendario sportivo dell’estate 2016 che avviato con il Toscano Enduro Series di aprile, proseguirà a fine maggio con la vela. Il 28 e 29 maggio è previsto l’appuntamento con la Regata Nazionale Classe TYKA Catamarani e Dart 18. Seguirà il finesettimana successivo, quello del ponte del 2 giugno, la Regata Nazionale Catamarani Formula 18. La competizione è oramai un’immancabile classica della vela sportiva, giunta alla sua 10ma edizione, senza contare il mondiale di classe nel 2004.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »