energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tributi regionali: ancora più facili i pagamenti dal Pc di casa Internet

Firenze – A partire da lunedì 24 novembre i contribuenti toscani avranno ancora nuove opportunità e facilitazioni per pagare i tributi regionali e i loro debiti verso la Pa anche a zero commissioni direttamente dal proprio computer.  La Toscana è infatti una delle prime regioni italiane che si connette al sistema dei pagamenti nazionale della PA attraverso la infrastruttura “Nodo dei pagamenti-SPC” realizzato da AgID (Agenzia per l’Italia digitale), che consente di effettuare pagamenti online direttamente dal computer e a costi limitati o addirittura a zero commissioni, dei vari debiti che cittadini ed imprese hanno nei confronti della pubblica amministrazione.

“L’utente del servizio – ha dichiarato Maria Pia Giovannini, responsabile area pubblica amministrazione AgID- è preventivamente a conoscenza dei costi massimi richiesti per l’operazione di pagamento e, nel contempo, ha garanzia della correttezza dell’importo da pagare: può così disporre il pagamento ottenendo immediatamente una ricevuta con valore liberatorio da parte del prestatore di pagamento che permette alla amministrazione beneficiaria di erogare il servizio immediatamente”.

Dal 24 novembre i cittadini che si collegheranno a Open Toscana (www.open.toscana.it), la nuova multi piattaforma regionale attiva da un paio di mesi, cliccando prima su “servizi” e poi su “fascicolo pagamenti”, potranno usufruire di questa nuova funzionalità che permetterà al cittadino direttamente dal sito di scegliere gli strumenti di pagamento messi a disposizione dai diversi prestatori di pagamento aderenti alla infrastruttura nazionale.

foto: www.marketing-news.biz

Print Friendly, PDF & Email

Translate »