energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tris di vittorie e di medaglie per la Canottieri Comunali Sport

DISCESA
La squadra fiorentina di canoa discesa torna dal Campionato italiano di discesa disputato in Valtellina, sul difficile fiume Adda, con un oro, due argenti e due bronzi.
Martino Rogai (nella foto in basso), dopo un brutto errore nella gara sprint che lo ha estromesso dal podio ha poi conquistato il gradino più alto del podio nella gara classica C1 senior.
Due le medaglie d’argento, in entrambe le specialità, per Martino Rogai/ Phanudet Spiganti / Jacopo Toccafondi nel c1 senior a squadre.Le note m eno liete arrivano dalla sfortunata Costanza Bonaccorsi, seconda dopo la prima manche della gara sprint, che si infortuna, perde posizioni nella seconda manche, e retrocede poi al terzo posto finale, non potendo poi gareggiare nella gara classica della domenica.
Elia Fianchisti, che era campione italiano in carica nella gara sprint, si classifica al 7 e 6 posto e distanzia di tre posizioni il fratello Luca Fianchisti. I due kayaker della Comunali Firenze, assieme al giovane Martino Biagini, ottengono un 4 ed un 3 posto nella gara a squadre.
Infine il giovane juniores Martino Biagini è di fatto il 3° ed il 4° k1 juniores nelle classifiche sprint e classica.
“Il risultato è parzialmente positivo – commenta l’allenatore Niccolò Pandolfini – abbiamo ottenuto cinque medaglie ma alcune gare non sono andate come ci aspettavamo. Sicuramente il fiume difficile e alcuni errori tecnici ci hanno reso meno competitivi nel k1 maschile, ma anche nella canadese monoposto. L’infortunio di Costanza Bonaccorsi, una sublussazione della spalla destra, preoccupa un po’ in vista dei Mondiali assoluti di Bourg St. Maurice in programma per il prossimo 27 giugno. Sono soddisfatto del continuo miglioramento degli atleti juniores, sempre più competitivi e ormai prossimi all’appuntamento dei campionati italiani e selezioni per gli Europei 2012 che dovremo affrontare a metà luglio sul fiume Isarco. L’esperienza fatta sul difficile fiume dei campionati assoluti accrescerà sicuramente la loro competitività”.
VELOCITA’
Eccellenti i risultati ottenuti dalla squadra di canoa olimpica nella gara nazionale valida come selezione Junior ed Under 23, svoltasi a Mantova. Nella categoria Junior il K2 composto da Giovanni Tacchi e Cosimo Fratticcioli arriva secondo nella distanza breve dei 200 metri e poi vince bene nella distanza dei 1000 metri.
Tra gli junior femminile due secondi posti per Elena Fedeli e Laura Tacconi nel  K2 200 e 500 metri.
Nella categoria Ragazzi arrivano conferme della bontà della scuola canoistica biancorossa ben allenata da Marco Guazzini, sia tra i maschi che tra le femmine. Sara Bartoli e Camilla Giaccaglia vincono il K2 500 metri mostrando al primo anno nella categoria doti di buon auspicio per il futuro.
Discorso particolare per i Ragazzi, che vincono alla grande il K2 500 metri con Francesco Bazzani ed Alessio Masi e poi bissano con il K 4 metri 1000 con l'equipaggio inedito composto da Bazzani e  Masi con Tommaso Freschi e Jacopo Tozzi.
Francesco Bazzani coglie  inoltre un brillante  sesto posto nel K1 metri 500 e Tommaso Freschi e Jacopo Tozzi si piazzano quinti in una velocissima finale del K2 metri 200.
Il direttore sportivo Maurizio Frullini ha quindi buoni motivi per rallegrarsi dei risultati della squadra, che ha portato in società medaglie importanti con tutti gli atleti confermandosi ai vertici dell'attività giovanile italiana.
 
CANOA POLO,
Per la canoa polo, prima giornata del girone nord del campionato italiano Under 21 svoltasi a Moresco in provincia di Fermo nelle Marche: la Canottieri Comunali Firenze partecipava con due squadre. La squadra A ha raggiunto il vertice della classifica con sei vittorie ed un pareggio, dimostrandosi superiore alle altre squadre sia come preparazione fisica che come gioco. Ha avuto solo un calo di tensione con il Polesine dove ha ottenuto solo il pareggio, questi i risultati:
 
Firenze A – Firenze B 13-1
Firenze A – Chiavari 5-0
Firenze A – Lerici 7-1 
Firenze A – Polesine 3-3
Firenze A – LNI S.Benedetto del Tronto 10-1 
Firenze A – Ancona 6-2 
Firenze A – Pisa 11-0 
 
Questa la rosa: Federico Pinzauti, Lapo Menichetti, Giovanni Galli, Niccolò Baldi, Mattia Burgio, Mirko Perri
 
La squadra B, composta da ragazzi che stanno facendo esperienza, si accontenta del penultimo posto: vince col Pisa, pareggia col San Benedetto del Tronto e perde le altre gare.

“Sono molto soddisfatto – spiega il tecnico Massimo Chiti – per il risultato della squadra A che promette bene in vista dei play-off”.
 
L’INIZIATIVA
Grande successo infine, lunedì, presso la sede della Comunali Firenze in lungarno Ferrucci per la la lezione di canoa del campione olimpico Antonio Rossi, ambasciatore di Happy Meal Sport Camp, iniziativa di McDonald's rivolta ai bambini dai 6 agli 11 anni, con l'obiettivo di trasmettere loro il valore dello sport e della corretta alimentazione.
Tanta la gioia e la felicità dei piccoli partecipanti al Camp che, divisi in tre gruppi da dieci, hanno avuto la possibilità di provare la canoa prima in una sessione di allenamento a terra, poi anche di scendere in acqua pagaiando in compagnia del loro beniamino.
Ad apprezzare il progetto è stato il Vicesindaco di Firenze, Dario Nardella che ha voluto salutare personalmente Rossi e tutti i bambini.
 

canoa_rogai_martino.jpg

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »