energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Trw chiude, 500 a rischio, scatta la rivolta Cronaca

Livorno – L’annuncio è stato dato questa mattina nel corso di una riunione in Confindustria, dove l’azienda ha mostrato pugno d’acciaio: chiusura. Nessun ripensamento, nessuna intenzione di mettere in discussione la decisione presa, unica azione futura: rivolgersi al Ministero per studiare gli ammortizzatori sociali. L’azienda di componentistica auto Trw, fornitrice Fiat, dà lavoro a 413 persone direttamente mentre con l’indotto si arriva a 500. La fabbrica è stata recentemente acquisita dalla multinazionale tedesca Zf.

La riunione, constata la volontà dell’azienda di non recedere di un passo sulla sua decisione, è stata interrotta. Mentre 200 lavoratori stazionavano in presidio nella piazza sotto le finestre di Confindustria, una cinquantina di lavoratori sono entrati per aspettare l’esito del confronto fra il gruppo dirigente europeo di Trw e rsu aziendali, e rappresentanti di Fim Fiom e Uilm.

Intanto nele prime ore del pomeriggio è giunto anche  il sindaco Filippo Nogarin. “Siamo stati presi in giro” urlano 200 bocche da fuori, gli operai che danno man forte agli occupanti. “Stiamo cercando di trovare una soluzione qui dentro, siamo tutti compatti bisogna stare tranquilli mantenere la calma e stare qui perche’ da qui deve uscire un accordo”, ha detto Nogarin prima di andare all’incontro tra le parti.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »