energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

TRW ha annunciato 105 licenziamenti a Livorno Società

Nella giornata di oggi, lunedì 19 novembre, l’assessore regionale alle Attività produttive, Gianfranco Simoncini, ha incontrato a Firenze il direttore, il responsabile del personale e le organizzazioni sindacali dello stabilimento produttivo TRW di Livorno. La TRW produce componenti per auto ed ha sede in Italia nella città labronica. Nonostante si tratti di una multinazionale, TRW soffre della crisi di riflesso al gruppo Fiat ed ha annunciato un taglio di personale di 105 unità. «Pur nella consapevolezza – ha spiegato Simoncini – delle difficoltà che sta attraversando il settore, anche in conseguenza delle mancate scelte di cui è responsabile il gruppo Fiat, non possiamo accettare l’ipotesi ventilata di tagliare alla sede livornese della TRW il personale di 105 unità». «Siamo disponibili – ha proseguito – a prendere gli impegni necessari e svolgere ogni tipo di attività compatibile con la situazione in modo da permettere innanzitutto la riconferma della presenza della TRW sul territorio livornese. Al tempo stesso lavoreremo perché nella gestione delle difficoltà che sta attraversando la società, si mettano in campo tutti gli ammortizzatori sociali possibili in modo da traghettare l’azienda verso la fase di ripresa». All’incontro tenutosi oggi presso il capoluogo toscano ha partecipato anche l’assessore al Lavoro del Comune di Livorno, Mauro Grassi.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »