energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Turismo gastronomico, la “Doce tavola” è a Pistoia Turismo

Duplice occasione per chi ama la monatgna. La Festa dei Pastori, la grande mostra ovicaprina della Montagna Pistoiese giunta alla sua 34° edizione e la rassegna La Dolce Tavola, promossa dalla Provincia di Pistoia., e la Rassegna delle produzioni tipiche della montagna pistoiese e dei suoi Comuni, promossa dalla Provincia di Pisotia. I territori montani di Pistoia si sono gemellati, insieme alla Provincia di Pistoia, con i territori montani della provincia di Alessandria. La Provincia di Alessandria sarà infatti ospite per due giorni per partecipare alla festa e rassegna che si svolgono al Melo di Cutigliano, località Serrettone, anche per formalizzare il gemellaggio.
La Festa dei pastori è organizzata dal Consorzio Montagne e Valli di Pistoia, dalla Camera di Commercio e dall’ Arat,  associazione regionale Allevatori della Toscana, sezione di Pistoia. La Dolce Tavola è ormai da dieci anni appuntamento fisso, nell’ambito della grande mostra di ovini e caprini, dell'eccellenza delle produzioni enogastronomiche e artigianali tipiche della montagna e delle valli di Pistoia: dal famoso pecorino a latte crudo, ai fagioli di Sorana, passando per il vino, l’olio e la carne, ai prodotti tipici dell’artigianato, come i manufatti in rame e i lavorati di lana.
La rassegna si arricchisce di un contenuto particolare, perché, insieme alla Provincia di Pistoia, saranno presenti anche alcuni Comuni della Provincia di Alessandria, a sancire il gemellaggio che lega i due Enti. I Comuni di Coniolo, Pontestura e Camino parteciperanno alla grande mostra mercato, con i prodotti tipici delle loro terre e una delegazione di cittadini e di aziende saranno ospiti della montagna pistoiese per due giorni. L’iniziativa sarà l’occasione per formalizzare il percorso comune di promozione turistica del territorio tra le Province di Alessandria e di Pistoia.
Il programma. Domenica, a partire dalle ore 8, apertura della Festa dei Pastori; alle ore 9.30 l’appuntamento con la Rassegna la Dolce Tavola e l’esposizione promozionale delle risorse territoriali pistoiesi e dei prodotti della gemellata Provincia di Alessandria; alle ore 13 il pranzo con i prodotti della pastorizia locale; alle ore 15.30 i saluti del presidente della Provincia Federica Fratoni e, per concludere, la proclamazione dei risultati della mostra ovicaprina, con la premiazione dei vincitori.

Le dichiarazioni
“Quello con la Festa dei Pastori è un appuntamento tradizionale, all’interno del quale si inserisce la Rassegna La Dolce Tavola, la mostra mercato che ha lo scopo di promuovere le eccellenze della montagna e valorizzare il lavoro dei tanti produttori pistoiesi. Basti pensare che sono oltre una trentina le aziende del territorio che praticano l’allevamento ovicaprino e che producono il rinomato pecorino a latte crudo, anche grazie alle azioni di incentivo strutturale messe in campo dalla Provincia attraverso i fondi regionali e quelli europei – spiega il presidente della Provincia, Federica Fratoni – La Dolce Tavola è un percorso che la Provincia sta portando avanti da tempo con impegno e con tutta una serie di iniziative e di azioni di promozione dei prodotti tipici, che culmineranno con la presenza al Salone del Gusto di Torino, una vetrina internazionale e di grande prestigio. Il turismo enogastronomico, infatti, è in crescita e rappresenta un diverso modo di viaggiare e di scoprire il territorio, attraverso il cibo e le tradizioni”.

Foto Provincia di Pistoia

Print Friendly, PDF & Email

Translate »