energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Turismo sostenibile: la mongolfiera di Capannori al raduno di Mondovì Notizie dalla toscana

Mondovì (Cuneo) – La mongolfiera del Comune di Capannori ha partecipato al 28° Raduno Aerostatico Internazionale dell’Epifania svoltosi dal 8 al 10 gennaio scorsi a Mondovì, che è riuscito a radunare al Parco Europa ben 30 mongolfiere provenienti da tutta Europa. Si tratta del primo evento di promozione congiunta per un turismo sostenibile, slow e competitivo del Comune di Capannori e di quello di Mondovì accomunati dalla stessa passione per il volo, gli unici due enti in Italia a possedere un aerostato istituzionale – sebbene quello di Mondovì sia stato appena dismesso per anzianità dell’involucro – e a organizzare raduni di mongolfiere famosi a livello internazionale.

Un appuntamento importante per tutti gli appassionati dei palloni aerostatici che si sono sfidati nel cielo di Mondovì offrendo uno spettacolo emozionante.

La partecipazione della nostra mongolfiera istituzionale al raduno internazionale di Mondovì è stata particolarmente rilevante – afferma l’assessore al turismo e al marketing territoriale, Serena Frediani –, perché ha coniugato la promozione del territorio e di un turismo sostenibile con una importante iniziativa di solidarietà. Auspico che ci siano altre occasioni in cui l’aerostato comunale possa ancora far volare in alto la Capannori solidale”.

Il raduno internazionale ha infatti aggiunto una nota di solidarietà al suo ‘format’, grazie anche al Comune di Capannori. La manifestazione ha offerto a tutti i presenti l’opportunità di conoscere e sostenere la campagna “Sorrisi di madri africane”, promossa per formare medici, ostetriche e infermieri in Africa e proteggere la salute delle madri e dei loro bambini. Per tutta la durata dell’evento il Comitato Collaborazione Medica (CCM) ha stazionato nell’area di Parco Europa con giochi, palloncini e ad allietare i bambini insieme agli altri volontari è stata Cristiana Lo Nigro– volontaria del CCM da poco rientrata da una missione in Sud Sudane pilota di mongolfiere, che per l’occasione ha vestito i panni della Befana. Domenica 10 gennaio dalle ore 14 il Comune di Capannori ha messo a disposizione il proprio aerostato per effettuare voli vincolati e promuovere questa importante iniziativa. I più piccoli hanno vissuto l’emozione di librarsi in cielo e al tempo stesso i genitori tramite un’ offerta libera hanno potuto fornire un prezioso contributo per tutelare la salute materna e infantile in Africa.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »