energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Tutto si è deciso sulla salita di Montalto Sport

E’ stata la salita di Montalto il tratto chiave dei percorsi delle due gare di esordienti disputate stamani domenica a Ponticino di Arezzo.   Per la categoria dei “primo anno” il folto gruppo si frazionava proprio su quella asperità sotto l’attacco di un quartetto formato da Cirilli, Marcellusi, Myronyuk e Taschini. Un quartetto che non veniva più raggiunto nei 10 chilometri che mancavano al traguardo. Nelle ultime battute qualcuno dei battistrada cercava di sorprendere i compagni con improvvisi scatti. Niente da fare. Del poker di testa era Cirilli il più veloce sotto lo striscione del traguardo.
Ordine d’arrivo
1°) Cirilli Cristiano (Alfina Bike Team) km. 30 media 33,340; 2°) Marcellusi Martin (Prenestino), 3°) Myronyuk Vladyslav (Coltano Pisa); 4°) Taschini Luca (SC. Acquapendente); 5°) Tomi Andrea (Olimpia Valdarnese Montevarchi) a 14”; 6°) Bianchi Samuel (GS. Albergo Arezzo) a 16”; 7°) Mauro Simone (UC. Borgonuovo Prato); 8°) Cavallo Gabriele (id.); 9°) Sodini Maicol (US. Toscogas Chiesanuova Uzzanese); 10°) Ercolani Andrea (Bikeland Team).
  Tra gli esordienti del secondo anno vittoria di Andrea Cincinelli, un ragazzo di casa quindi per lui la gioia di centrare il successo davanti ai propri tifosi e propri dirigenti.
   Un successo meritato perchè il portacolori del Pedale Toscano di Ponticino – società che ha organizzato questa giornata piena di ciclismo – ha colto il momento giusto per attaccare; sia per il coraggio avuto nel buttarsi in un’avventura di cui nessuno poteva conoscere l’esito.
  La salita di Montalto aveva frazionato il gruppo. Nella discesa più di un allungo. Nel momento in cui si spegneva un assalto, partiva in contropiede Cincinelli. Guadagnava qualche centinaio di metri. Mancavano poco più di due chilometri al traguardo. Gli inseguitori recuperavano quasi tutto lo svantaggio, ma al portacolori del Pedale Toscano restavano quei pochi metri sufficienti per vincere senza problemi e prendersi gli applausi del “suo” pubblico.
Ordine d’arrivo

1°) Cincinelli Daniele (Pedale Toscano) km. 33, media 36,100; 2°) Santucci Damiano (Ciclistica Cecina) a 6”; 3°) Moriconi Matteo (Coltano); 4°) Fedeli Geremia (GS. Albergo Arezzo); 5°) Fusco Lorenzo (UC. Empolese); 6°) Mansani Marco (Mamma e babbo Fanini Livorno); 7°) Imbriano Sabatino (GS. Albergo); 8°) Ingrassia Alessandro (UC. Aretina); 9°) Felceti Filippo (UC. Marciano); 10°) Fiacchini Maicol (Pedale Toscano).

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »