energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Un burattino di nome Pinocchio al Auditorium Stensen Notizie dalla toscana

Questa domenica all'Auditorium Stensen si terrà una bellissima proiezione cui consigliamo tutti i nostri lettori di partecipare. Verrà presentato alle ore 16:30, ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, “Un burattino di nome Pinocchio”, opera del regista Giuliano Cenci, fiorentino del Campo di Marte.  Con questo progetto l'autore voleva riuscire a produrre una pellicola d'animazione per il grande schermo, fedele in tutto e per tutto all’opera scritta da Carlo Collodi. Con un impegno durato sette anni, che vide all'opera oltre cinquanta tra animatori e artisti, Giuliano Cenci riuscì a creare un film animato che Mario e Antonio Lorenzini, eredi di Collodi, reputarono l'unica opera cinematografica veramente fedele allo spirito originale del romanzo. La pellicola venne distribuita in oltre venti paesi, tra cui Olanda, Germania, Argentina, Spagna, Australia e Turchia ma purtroppo il suo successo non riuscì a bissare quello dell'opera di Walt Disney e il film venne poco a poco dimenticato. Finalmente, a 40 anni dalla sua realizzazione, la Cineteca Nazionale di Roma ha restaurato il film di animazione che i più fortunati potranno vedere sullo schermo dello Stensen questa domenica. Ad impreziosire l'evento sarà la presenza dello stesso autore Giuliano Cenci con cui si terrà un breve dibattito moderato dal critico cinematografico Marco Luceri.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »