energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Due toscani fra i morti di Genova Cronaca

Fra le vittime della tragedia di Genova due nomi toscani: il primo a essere identificato è Michele Robazza, 47 anni, sposato, due figli, di Livorno. Si trovava nella Palazzina piloti che è stata abbattuta dall'impatto contro Jolly Nero, la nave-portacontanier che ha sbagliato manovra, ieri sera uscendo dal porto, e ha seminato morte e distruzione.  La Procura di Genova ha  aperto un'inchiesta sulla tragedia.

Originario di Barga (Lucca) invece Marco De Candussio, 40 anni, militare della Guardia Costiera, sposato, un figlio di 13 anni. E' stato per quasi dieci anni alla Guardia Costiera di Lavagna (Genova), di cui cinque come comandante. Lo scorso anno ha trasferito la residenza a Savignano sul Rubicone, Cesena.

E cordoglio per le vittime e vicinanza ai famigliari esprime il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi: ''Siamo vicini al dolore delle famiglie delle vittime, ai feriti e ai lavoratori del porto. Tutto questo – osserva il presidente in un post su Facebook – ripropone l'attualità della sicurezza della navigazione. Un tema su cui la Regione ha richiamato, con precise proposte, l'attenzione del governo e dell'Unione europea fin dall'aprile 2012, pochi mesi dopo l'incidente della Costa Concordia al Giglio''.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »