energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Un Premio Letterario Nazionale per ricordare l’insegnante Mara Cassigoli Società

Il premio, alla sua seconda edizione, ha il patrocinio del Comune e della Provincia di Firenze ed è stato ideato e organizzato da “Sole&Ombra” edizioni in memoria di Mara Cassigoli, un'insegnante che ha svolto il suo lavoro con grande passione e che ha lasciato dietro di sé una scia di affetto e di ricordi fra i suoi studenti.
“Credo – afferma Erica Gardenti, fondatrice della Casa Editrice Sole&Ombra e figlia di Mara Cassigoli – che chiunque di noi abbia 'diritto' a essere ricordato quando non c'è più e chi rimane dovrebbe 'inventarsi' qualcosa per farlo: io che ho una casa editrice ho pensato a un premio letterario. In questo modo 'onoro' la memoria di una persona che ha vissuto la sua vita guardando avanti con entusiasmo”. “Mara Cassigoli- continua Erica Gardenti- ha insegnato matematica e scienze in paesini sperduti sui monti, in rioni popolari di soli immigrati e in quartieri borghesi apparentemente tranquilli ma il suo approccio con gli alunni è sempre stato lo stesso perché credeva, con caparbia sensibilità, che la mente, il cuore e l’anima di tutti i ragazzi abbiano lo stesso spessore”.
Il premio prevede una Giuria di Lettori e 3 premi in denaro (al 1° vincitore 600 euro, al 2° 300 euro, al 3° 150 euro,) e 3 segnalazioni. E' rivolto a tutti, senza limitazioni di età, e ogni anno cambia il tema. Si cercano argomenti che siano stati nelle corde di questa professoressa che era una donna piena di entusiasmo e curiosità. L’anno scorso il tema scelto era: “Prof… ti ricordo ancora!”  e il vincitore è stato un napoletano: Michele Trojano. Sono arrivati 123 racconti. Quest'anno, invece, il tema del concorso è: “Incontri con gli animali” e sono arrivati ben 200 racconti. I nomi dei 3 vincitori e dei segnalati saranno resi noti sabato 5 maggio alla premiazione. Tema dell'anno prossimo sarà probabilmente “Il viaggio”. Fuori concorso partecipano, quest’anno, anche gli anziani del Centro Anziani Via Canova che fanno pet-therapy con 3 cani della Scuola Nazionale Cani Guida; sarà presente il cane Nuvola con la sua istruttrice Serena Magnani e alcuni rappresentanti degli anziani che hanno scritto 3 brevi storie.
Alla premiazione interverrà Dacia Maraini perché è una grande animalista e quindi è in sintonia col tema di quest'anno. 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »