energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Una App dell’Impruneta per informare e aiutare i cittadini e i turisti Notizie dalla toscana

Impruneta – Una APP dell’Impruneta per i cittadini e i turisti . Servizi e offerta culturale vanno a braccetto nell’applicazione ideata dalle Pro Loco di Impruneta e di Tavarnuzze, patrocinata e supportata dall’amministrazione comunale e realizzata dallo Studio Mavi.

“Uno strumento utile e agile, sia per il cittadino di Impruneta, sia per il turista – dice  Alessio Calamandrei, sindaco di Impruneta Siamo consapevoli che l’offerta presentata è un work in progress e possa essere ancora di più ampliata: aspettiamo quindi ulteriori proposte e suggerimenti anche dai cittadini che scaricheranno la APP sul proprio smartphone”.

La APP Impruneta mette dunque al centro le necessità del cittadino e anche la curiosità del turista:  “Dagli avvenimenti del nostro territorio alle strutture turistico-ricettive, dai numeri utili in pronta chiamata al calendario della raccolta differenziata. Il tutto utilizzabile con la massima semplicità. Riproponendo un vecchio slogan: ‘Tutto a portata di mano con un clic!'”, aggiunge Calamandrei.

Realizzata per piattaforme Android ed Apple (ovvero quasi la totalità dei dispositivi mobili), alla sua apertura, l’APP si avvale di una schermata iniziale (Home Page), dalla quale si può accedere a tutte le funzioni presenti: dalle notizie, ai numeri utili, dalla guida turistica agli eventi e le feste tradizionali. C’è pure un navigatore che conduce direttamente in Piazza Buondelmonti, sede del Comune e una Photogallery con le foto che riguarderanno i vari eventi del paese

“È ormai risaputo che la promozione di un territorio, con tutte le sue ricchezze e prerogative, non può più prescindere dall’utilizzo delle nuove tecnologie  – dice Stefano Ciuoffo, assessore regionale alle attività produttive, al credito, al turismo e al commercio – dalla presenza sui social allo sviluppo di APP dedicate. Con questo nuovo strumento, che viene presentato oggi, Impruneta compie un altro passo importante verso la propria valorizzazione e lo mette a disposizione non soltanto a turisti e visitatori, ma anche a tutti coloro che vivono ed operano in un’area della provincia fiorentina famosa per l’arte, la cultura e l’enogastronomia”.>

Print Friendly, PDF & Email

Translate »