energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Una fiction per conoscere meglio una pagina importante della nostra storia Arezzo, Bologna, Firenze, My Stamp

Sono iniziate le riprese della seconda parte della fiction   Da Porta S.Gallo. In Toscana al tempo dei Lorena . Questo episodio che s’intitola   “1859: dalla Toscana la svolta per l’unità d’Italia “ è stato realizzato dal Comune di Buti per la festa dell’indipendenza toscana ed è ambientato, appunto, a Buti, nel   parco della storica Villa Medicea

Quattro personaggi (interpretati degli attori Edoardo Altamura, Vittorio Bernardini, , Francesca Galli, Pietro Tempesti ) danno vita a una discussione su cosa sarebbe potuto accadere dopo che il Granduca Leopoldo II aveva lasciato Firenze.

Al futuro della Toscana si guarda da differenti angoli visuali : da quello di un nostalgico dei Lorena, di un patriota che anela all’unità d’Italia, di una signora che auspica un assetto federale e di un borghese moderato che avrebbe preferito il Granducato ma capisce che i tempi sono cambiati e bisogna costruire l’Italia nel modo migliore.

Un dibattito che si riaccende un anno dopo quando i quattro si ritrovano e discutono in occasione dell’impresa dei Mille che sta concretamente attuando il processo di unificazione nazionale.

Il video (riprese e montaggio di Filippo Parducci)  ha una funzione didattica, per le scuole e per corsi di educazione permanente e vuole anche essere un supporto per ripercorrere alcune vicende particolarmente significative della nostre storia. Inoltre offre nuove chiavi di lettura sul periodo lorenese , su quali erano progetti di Napoleone III per l’Italia , sulle contromosse di Cavour e su perché non prese corpo l’ipotesi federalista.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »